Primo Piano

MATERA - I tifosi biancoazzurri prendono posizione: uno striscione contro Benedetto

Roberto Chito
12.06.2019 00:08

Lo striscione in cattedrale, FOTO: FONTE WEB

Una presa di posizione chiara da parte dei tifosi materani. Con uno striscione presso Palazzo Gattini, sopra la cattedrale, è stato manifestato tutto il dissenso nei confronti della possibile manifestazione d’interesse che l’imprenditore del metapontino Nicola Benedetto potrebbe presentare nelle prossime ore.

Perché dopo il fallimento della cordata Matera 1933 provata ad essere messa insieme dall’ex dg del Fc Matera Giuseppe Fragasso, il nome di Benedetto sembra prendere piede per un progetto in solitaria. Lo stesso imprenditore, ai nostri microfoni si è detto essere ancora in una fase di riflessione. Le idee chiare, invece, ce le hanno i tifosi materani che con uno striscione hanno preso posizione: "Chi ama il Matera non dimentica il passato, meglio niente che Benedetto presidente". Un messaggio chiaro che non ha bisogno di essere tradotto. Un segnale che arriva in un momento cruciale e fondamentale, visto che venerdì alle ore 13.00 scadono i termini per la prestazione delle manifestazioni d’interesse.

Probabilmente, i tifosi materani, non hanno dimenticato alcune dichiarazioni di Nicola Benedetto che nel passato lo avevano visto troppo vicino ad altre realtà calcistiche rivali dei biancoazzurri. Ovviamente, ognuno se ne farà l’interpretazione che vorrà. E sicuramente, bisognerà capire quale sarà l’intenzione di Benedetto che in queste ore deve sciogliere le riserve. E intanto, i tifosi materani, hanno preso una posizione davvero chiara.

ITALIA - Il punto di Mancini: "Non facile ribaltarla ma nella ripresa bene". E Verratti: "Ora piedi per terra"
UNIVERSIADI - Azzurri pronti per il torneo. Giovedì inizia il ritiro a Roma: i convocati