Gli Azzurri

Nazionale, la probabile formazione - Mancini pronti a diversi cambi contro l'Usa: conferma per il 4-3-3 ma ci saranno cinque volti nuovi. Le ultime

Redazione TuttoMatera.com
19.11.2018 22:05

L'esterno offensivo Federico Chiesa, foto: Figc.it

Rispetto alla sfida di tre giorni contro il Portogallo, il ct Roberto Mancini sembra essere propenso ad effettuar una serie di cambi. Domani sera, contro gli Usa, l’Italia dovrebbe essere quasi stravolta. Infatti, rispetto a San Siro, dovrebbero essere ben cinque i cambi. Alcuni giocatori sono già andati via.

Mancini ha deciso di lasciarli liberi per i club, visto che in quest’amichevole saranno provati nuovi giocatori. A cominciare dal portiere. Panchina per Donnarumma, con Sirigu che sarà titolare. In difesa, nessun riposo per Bonucci che sarà regolarmente in campo. Al suo fianco uno fra Rugani o Acerbi, con il primo favorito sul secondo. A sinistra, resta Biraghi. A destra, invece, pronto De Sciglio. In mezzo al campo, Mancini confermerà quasi sicuramente Verratti e Barella. La terza maglia se la giocano in due: Sensi o Gagliardini?

L’interista dovrebbe essere il favorito. Cambi anche in attacco: l’unica conferma dovrebbe essere Chiesa, con Berardi l’altro esterno. Per quanto riguarda la punta centrale Mancini ha diverse opzioni. Probabilmente non sarà confermato Immobile, con Lasagna e Pavoletti che si stanno giocando una maglia, difficile l’esordio per Kean che potrebbe trovare spazio a partita in corso.

Commenti

Lamberti: "Punto d'oro, nessuna differenza fra noi e loro. Due i migliori"
Nazionale, parla Bonucci: "Percorso che ci consentirà di essere una big, ma siamo a buon punto. I fischi? Li accetto, ma non con l'azzurro"