Calcio Mercato

L'indiscrezione - Matera, corsa alla panchina: spunta un nuovo nome?

Roberto Chito
15.07.2018 17:50

L'allenatore Raffaele Di Napoli, foto: Giuseppe Scialla

Per un Matera che punterà sulla linea verde, si cerca un allenatore bravo nella valorizzazione di giovani talenti che cercano il proprio spazio. Per questo, nelle ultime ore, si sono raffreddate le piste che portano a Pasquale Padalino e Aimo Diana. Il Matera, infatti, oltre a Giorgio Roselli, pensa anche ad altre figure per quanto riguarda la panchina biancoazzurra per la prossima stagione. Anche questa scelta, è attesa a breve, visti i tempi ristretti.

Secondo indiscrezioni raccolte da TuttoMatera.com, nelle ultime ore, infatti, il club biancoazzurro sembra stia valutando il profilo di Raffaele Di Napoli, ex tecnico di Messina e Akragas. Soprattutto con i siciliani, al di là dei risultati, complice una situazione societaria davvero impossibile, è riuscito a valorizzare diversi giocatori del 1999 e 2000 che sono approdati nei migliori settori giovanili di Serie A. Si tratta di un tecnico che ha sempre fatto il massimo con il materiale avuto a disposizione. Nell’avventura di Agrigento, i problemi, però, sono sempre stati all’ordine del giorno. L’ultima stagione dunque, dal punto di vista dei risultati non fa davvero testo.

Oltre Di Napoli, nella lizza dei papabili alla panchina biancoazzurra resta sempre Giorgio Roselli, pronto ad accettare un progetto giovane mirato sulla valorizzazione di questi ultimi. Non è escluso, nemmeno il profilo di Federico Guidi, ex ct dell’Under 20 azzurra, bravo a lavorare con i giovani. Oltre a qualche altro nome a sorpresa. Raffreddate, invece, le piste che portano ad Aimo Diana e Pasquale Padalino. Il Matera, in queste ore, infatti, sta valutando il da farsi. La scelta dell’erede di Gaetano Auteri dovrebbe essere imminente.

Commenti

L'indiscrezione - Matera, cercasi ds: il punto per un possibile ritorno
Diario Mondiale - Francia sul tetto del Mondo: la Croazia si arrende a Griezmann e compagni