Primo Piano

USD MATERA - Chisena: "Piedi per terra e partita per partita. Tutti ci aspettano al varco"

Roberto Chito
19.10.2019 19:55

Il tecnico-giocatore Tonio Chisena, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"A prescindere dagli avversari che andremo ad affrontare dobbiamo concentrarci su quelli che sono i nostri doveri. Insieme alla società abbiamo allestito un’ottima squadra. Per questo, siamo fiduciosi che possiamo disputare un ottimo campionato". A parlare è il tecnico-giocatore Tonio Chisena che alla vigilia della seconda partita di campionato che i biancoazzurri giocheranno al centro sportivo Gaetano Scirea contro il Pietrapertosa, fa il punto della situazione sul momento che stanno attraversando i suoi.

SULLA PRIMA VITTORIA: "Devo ringraziare i ragazzi per il bel regalo che mi hanno fatto domenica a Spinoso. Purtroppo non ero presente per motivi personali. Alla squadra vanno i complimenti e i meriti per tutto l’impegno che hanno messo in campo, oltre al sacrificio per una partita ostica".

SUL CAMPIONATO: "Quest’anno sono tutti campi difficili e soprattutto insidiosi. Sono diversi anni che sono presente in queste categorie e conosco molto bene i campi che andremo ad affrontare".

SUL PIETRAPERTOSA: "Domenica hanno vinto per 4-2 in casa. Dobbiamo tenere molto alta l’attenzione e pensare a migliorarci partita dopo partita. Sicuramente il loro punto di forza è l’attaccante che nella prima giornata di campionato ha realizzato subito una doppietta".

SUL GRUPPO: "Dobbiamo cercare di creare il prima possibile l’affiatamento fra i ragazzi che ci consentirà di poter disputare un campionato importante senza prenderci dei rischi inutili".

SULLE DIFFICOLTÀ: "Sono convinto che contro di noi tutte le squadre che ci affronteranno disputeranno la partita della vita. Essendo noi la favorita di questo campionato, ci aspettiamo che le avversarie possano raddoppiare le loro energie per affrontarci".

SU COSA SERVE: "Dobbiamo farci trovare sempre pronti e tenere alta la guardia. Anche se parliamo di una Seconda Categoria non esistono mai partite facili. Vanno bene entusiasmo e coinvolgimento della piazza e dei tifosi ma dobbiamo restare con i piedi per terra e pensare partita dopo partita. Questa deve essere la strada giusta e l’unica via da seguire per poter vincere il campionato".

REAL TEAM MATERA - Super derby a Potenza: rimonta pazzesca dei biancoazzurri nella ripresa. La cronaca
SERIE D - Girone H, l'anticipo dell'ottava giornata: Il Bitonto apre la crisi del Taranto. Ragno, capolinea vicino? La cronaca