Primo Piano

UFFICIALE - Matera, deciso il futuro di Auteri. Il club: "Grazie di tutto"

Roberto Chito
24.05.2018 18:05

Il patron Saverio Columella e il tecnico Gaetano Auteri, foto: Emanuele Taccardi

È arrivato il momento di salutarsi. Forse, lo si era già capito. Adesso, però, è arrivata anche l’ufficialità. Il Matera e Gaetano Auteri si salutano dopo due stagioni consecutive, tre se consideriamo anche quella di tre anni fa. Il rapporto, dunque, dopo la stagione andata in archivio una ventina di giorni fa si è definitivamente concluso: Auteri lascia Matera per intraprendere una nuova avventura.

Il futuro del tecnico siciliano sarà scritto nei prossimi giorni. Probabilmente, Auteri, dopo tre stagioni sulla panchina biancoazzurra ha capito che oltre non si poteva andare, dunque gli stimoli sono venuti meno. Il calcio è così, e alla fine, meglio salutarsi e guardare avanti. Così, qualche minuto fa, il club biancoazzurro, attraverso un comunicato ufficiale diramato su MateraCalcio.it, ha annunciato: "Il Patron del Matera Calcio Saverio Columella ed il Mago di Floridia Gaetano Auteri, dopo tre splendide stagioni calcistiche si stringono la mano, e da buoni amici come due veri galantuomini si salutano. Si conclude così, forse con tanta nostalgia, un periodo intenso, durante il quale il Matera Calcio ha dato dimostrazione di essere una grande Società capace di mettere a disposizione di Auteri calciatori di grande spessore. Ma il calcio è anche questo".

Non possono che mancare i ringraziamenti da parte del club biancoazzurro verso quell’allenatore che negli ultimi anni ha davvero scritto pagine importanti: "Aver scritto la storia del calcio Bianco-Azzurro fra i Professionisti è stato un onore, sia per il Matera che per Auteri, e la Società a nome del Patron Columella non può esimersi dal ringraziare il grande tecnico ed il grande uomo, che ha sempre lavorato nell’interesse dei tifosi e della Città. Grazie". Alla fine, infatti, parlano i numeri. Un percorso davvero importanti per tre stagioni che resteranno sempre nei ricordi dei tifosi biancoazzurri.

Alla fine, però, Columella e Auteri, hanno preferito dirsi addio. Un’avventura importante, oltre che un rapporto umano che va al di là del calcio per presidente e allenatore che in questi anni si sono tolti diverse soddisfazioni. Nel calcio, però, i cicli vanno e vengono, e probabilmente, quello di Auteri a Matera si è avviato alla sua conclusione. Ormai lo si era capito, visto che il tecnico siciliano è davvero vicino al ritorno a Catanzaro. Prima però, ha deciso di sciogliere il rapporto con i biancoazzurri.

Commenti

Auteri-Catanzaro: spuntano nuovi club sul tecnico? Ecco la verità
Il messaggio di Auteri: "Matera, ti dico grazie. È stato un onore per me"