Sala Stampa

Scaringella: "Il gol è speciale. Il gruppo? Ecco cosa sta nascendo"

Roberto Chito
24.08.2018 01:06

L'attaccante Michele Scaringella, foto: Emanuele Taccardi

"Le sensazioni del gol sono sempre le stesse per un attaccante. Al di là della competizione nella quale si vada in rete, andare a segno è sempre importante". Sono le parole di Michele Scaringella, l’ultimo attaccante arrivato in casa Matera da questa finestra di mercato che si è presentato con un bel gol nel match contro il Picerno.

L’ex Fidelis Andria è una delle ultime pedine di un gruppo che si sta formando proprio in settimana. E Scaringella ci dice come sta nascendo: "Sinceramente ho incontrato dei ragazzi fantastici. Tutte persone umili e che si sono messe sin da subito a disposizione. Proprio per questo sono felice di poter far parte di questo gruppo. Il rapporto con i compagni di reparto poi, prosegue molto bene. Ovviamente bisogna ancora continuare a lavorare per far sì che si possano perfezionare i meccanismi. Dobbiamo capirci meglio e rendere più facile il gioco".

Dal Picerno al Bisceglie, fra poco si torna in campo: "A prescindere da chi ci troveremo di fronte, noi stiamo lavorando molto bene e preparando questa partita come facciamo con tutte le altre. Daremo il massimo anche in quest’occasione. La trattativa? Non è stata affatto complicata. Per trovare l’accordo è passata solamente una mezza giornata".

Commenti

Imbimbo: "Bene la vittoria ma c'è ancora tanto da migliorare"
Europa League, l'Atalanta resta al palo: tante chance, zero gol. Il Copenaghen tiene