Tutto Serie C

GIRONE C - Mercato al via: la Reggina chiama le altre big alla risposta. Cambierà la faccia al campionato?

Redazione TuttoMatera.com
02.01.2020 12:40

Il pallone della Serie C, FOTO: FONTE WEB

E adesso toccherà alle altre. Soprattutto al Bari, chiamato a rispondere alla Reggina. I dieci punti di distacco dai calabresi, tolgono ogni pressione ai biancorossi, consapevoli che le chance di Serie B dovranno passare necessariamente dai play off. Un po’ il discorso che dovranno fare tutte le altre big del Girone C.

Soprattutto quelle che in questa prima parte hanno un po’ deluso le aspettative. A cominciare da Catania e Catanzaro, senza dimenticare la Ternana. A loro, il mercato dovrà dare un faccia nuova in questa seconda parte della stagione, con la consapevolezza che nemmeno un crollo verticale della Reggina potrà riaccendere chance di promozione diretta. Alla finestra, al momento, ci sono Potenza e Monopoli che rappresentano le principali sorprese di questo campionato e che nel mercato di gennaio dovranno fare attenzione a non rompere il giocattolo.

Il mercato invernale, però, sarà fondamentale anche per quelle squadre che dovranno salvarsi. A cominciare dalla Sicula Leonzio, al momento ultima e alle prese con una prima parte di stagione deludente. Insomma, il mercato potrà cambiare la faccia al campionato. La Reggina è già partita col botto. Adesso, tocca alle altre rispondere.

GIRONE C - Reggina, arriva il primo supercolpo: un forte attaccante alla corte di Toscano
ESCLUSIVA - Sassi Matera, arriva la firma del nuovo allenatore: sarà la svolta decisiva?