Tutto Calcio

NAZIONALE - Le formazioni di Italia-Grecia: Ecco la decisione del ct Mancini a centrocampo

Redazione TuttoMatera.com
12.10.2019 19:45

Il centrocampista Barella, FOTO: FONTE WEB

Gioca Barella. Alla fine, il dubbio di Roberto Mancini è stato sciolto. Il centrocampista dell’Inter la spunta su Bernardeschi che poteva sembrare favorito fino a qualche ora fa. Italia che all’Olimpico scenderà in campo con il solito 4-3-3, nella partita che potrebbe regalare alla squadra di Mancini i tre punti decisivi per staccare il pass per l’europeo.

Italia confermata rispetto alle indiscrezioni della vigilia. Azzurri che con il 4-3-3 si schiereranno con Donnarumma in porta. Difesa, che sarà composta dalla coppia Bonucci-Acerbi, con il laziale che ha avuto la meglio su Romagnoli che parte dalla panchina. L’ex Milan e Sassuolo, negli ultimi tempi ha scalato diverse gerarchie per la sostituzione di Chiellini. Sulle corsie esterne, invece, a destra ci sarà D’Ambrosio, mentre a sinistra c’è Spinazzola. In mezzo al campo, mediana affidata al solito Jorginho. Le due mezzali saranno da una parte Barella e dall’altra Verratti che torna dopo la squalifica. In attacco, Insigne e Chiesa confermati, a supporto di Immobile che nel suo stadio vorrebbe essere decisivo.

Anastasidis, invece, mette in campo la sua Grecia con il 4-2-3-1. Squadra che vedrà come perno offensivo Koulouris in avanti, supportato da Vrosai sulla trequarti e Pavlidis e Feftazidis esterni. In mezzo al campo, il ct greco si è affidato alla coppia Bouchalakis-Kourmpelis: a loro sarà affidato il compito da fare da collanete. In difesa, la coppia Siovas-Retsos con Bakakis e Stafylidis esterni. A difendere la porta dagli attacchi di Immobile compagni, ci sarà Vlachodimos.

     

LE FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma, D’Ambrosio, Bonucci, Acerbi, Spinazzola, Barella, Jorginho, Verratti, Chiesa, Immobie, Insigne. Allenatore: Mancini.

GRECIA (4-2-3-1): Vlachodimos, Bakakis, Retsos, Siovas, Stafylidis, Kourmpelis, Bouchalakis, Feftazidis, Vrousai, Pavlidis, Koulouris. Allenatore: Anastasiadis.

FUTURA MATERA - Il riscatto arriva puntuale: a Castel Volturno i biancoazzurri portano a casa la prima vittoria. La cronaca
SERIE A - Sampdoria, ufficiale: ecco Ranieri. I blucerchiati ripartono dal tecnico romano per la risalita