Primo Piano

Le pagelle - Matera, infallibile Plasmati e sontuoso Farroni. Molti insufficienti

Roberto Chito
10.11.2018 21:55

Il portiere Alessandro Farroni, foto: Sandro Veglia

Torna alla vittoria il Matera che grazie alla rete realizzata da Gianvito Plasmati al decimo minuto del secondo tempo, porta a casa tre punti davvero importanti che portano i biancoazzurri a meno uno in classifica. Successo fondamentale sulla Viterbese che regala al Matera la vittoria dopo sette partite. Adesso, andiamo a vedere le pagelle del match disputato dai biancoazzurri.

 

LE PAGELLE

FARRONI 7.5 – Miracoloso. Para tutto quello che c’è da parare, compiendo interventi decisivi per il risultato. È sicuramente il migliore nelle fila biancoazzurre. Si fa sempre trovare pronto: una grande prova.

RISALITI 5.5 – Non bene oggi. La difesa sbanda subito dopo il vantaggio. Le responsabilità sono di tutti.

STENDARDO 5.5 – Stesso discorso: la difesa sbanda in diverse occasioni, non riuscendo a porre resistenza.

SEPE 5.5 – Soffre anche oggi. Non riesce a dare il giusto supporto al pacchetto arretrato.

TRIARICO 6.5 – Nel primo tempo, è solo lui a provare a creare qualche pericolo. Nella ripresa, dai suoi piedi arriva l’assist che porta decisiva.

GARUFI 5.5. – Non una buona prestazione la sua quest’oggi.

CORSO 5.5 – Poco filtro in mezzo al campo quest’oggi. Il Matera ha sofferto la sua giornata no.

RICCI 5.5 – Piuttosto in ombra questa sera. Non è riuscito a rendersi quasi mai pericoloso.

GENOVESE 5.5 – Rispetto a Trapani fa molti passi indietro. Non riesce a garantire il giusto sostegno.

DAMMACCO 5 – Non dà il giusto sostegno a Orlando in avanti. Appare spaesato, soffrendo molto gli avversari. Voto: 5.

ORLANDO 6 – Prova di sacrificio da parte sua. È costretto a tenere tutto il reparto per un tempo. Voto: 6.

PLASMATI 7.5 – I grandi giocatori: entrano e decidono. Una rete importante, per lui e per la squadra. Una liberazione. La forza in più per questa squadra.

BANGU 5.5 – Non bella la sua prova. Il centrocampo soffre e non riesce a porre rimedio.

SCARINGELLA 5 – Brutta prova. Si vede poche volte e non riesce mai ad incidere.

GRIECO s.v. – Pochi minuti per lui. Messo in campo per fargli riassaporare il terreno di gioco.

AURILETTO s.v. – Dieci minuti di buona sostanza.

Commenti

Plasmati: "Anni difficili dopo Siena. Grande vittoria per il gruppo"
Girone C, i match della sera - Colpaccio del Rende in Sicilia: i biancorossi sono primi adesso. Monopoli e Juve Stabia, vittorie nel derby. I risultati