Calcio News

Figc, verso l'election day: Verso una nuova era? E si parla di presidente in pectore

Redazione TuttoMatera.com
28.09.2018 10:43

Il presidente Gabriele Gravina, foto: Fonte Web

Lo stanno definendo il presidente in pectore. Gabriele Gravina sta guadagnando sempre più consensi e al momento sembra essere la figura più accreditata per poter sedere sulla poltrona della Figc. Dopo aver gestito il caos della Serie C in estate in maniera impeccabile, Gravina potrebbe essere la persona della svolta del calcio italiano.

In quasi un anno di commissariamento, i problemi sono aumentati sempre di più. Il calcio italiano è davvero in una situazione di caos. Per risolvere la questione servono riforme appropriate e sicuramente un cambio di passo. Per questo, la data del 22 ottobre potrebbe essere quella decisiva. E sicuramente, quella che porterà Gabriele Gravina a nuovo presidente della Figc. L’accordo ufficializzato fra Lega Pro-Lnd-Aiac e Aia nella giornata di ieri, sembra essere il passo decisivo verso l’elezione.

Resta da capire la posizione della Lega di Serie A e di Serie B, con quest’ultima che dopo aver riportato il campionato a 19 squadre ha sicuramente rotto con tutte le altre componenti. Bisognerà capire anche la posizione di Damiano Tommasi e dell’Aic, che al momento non ha preso posizione. Ma c’è un fronte compatto che viaggia verso la data del 22 ottobre con Gravina che si avvicina alla Figc.

Commenti

Berretti, finalmente il calendario. L'esordio slitta ma i biancoazzurri sono pronti
Dalla Liguria per Vibonese-Matera: deciso l'arbitro del match del Luigi Razza