Coppe Internazionali

Diario Mondiale - Russia, la favola continua: Spagna, si torna a casa. Croazia, Subasic è il tuo eroe

Redazione TuttoMatera.com
01.07.2018 23:36

L'esultanza della Croazia dopo la vittoria ai rigori, foto: Fifa.com

Si risolvono ai calci di rigore le altre due sfide degli ottavi di finale. Sono Russia e Croazia ad andare avanti in questa seconda fase. Il mondiale delle sorprese continua, con diverse favorite che abbandonano la competizione. Cade la Spagna. Un’altra favorita abbandona il mondiale. La formazione di Hierro cade ai rigori contro i padroni di casa della Russia. A Mosca, le Furie Rosse devono arrendersi ai calci di rigore. E pensare che per Iniesta e compagni le cose si erano messe bene con la sfortunata autorete di Ignashevich che apre le danze. La Russia non si disunisce e trova il pari con un rigore di Dzyuba. E proprio gli undici metri sorridono ai padroni di casa, impeccabili ai rigori. Gli errori di Koke e Aspas stroncano il cammino della Russia. Avanti anche la Croazia. Ma è la Danimarca a spaventare l’undici di Delic, portandosi in vantaggio addirittura al primo minuto con Zanka. Immediato il pareggio di Mandzukic pochi minuti dopo. Dagli undici metri i danesi sbagliano tre volte, la Croazia solamente due, e grazie soprattutto alle super parate di subasic vola ai quarti di finale.

Commenti

Serie C, verso la nuova stagione: tutte dentro, per ora. Ma sarà corsa contro il tempo. La situazione
Buongiorno Mercato - Casertana, si prova a convincere un difensore? Reggina, il sogno è un gradito ritorno. Potenza e Monopoli, super colpi per l'attacco?