Primo Piano

MATERA - Finalmente siamo al punto di svolta? Benedetto-Comune: ecco l'esito dell'incontro

Roberto Chito
10.07.2019 19:40

Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, FOTO: TUTTOMATERA.COM

Alla fine il summit si è fatto. Nicola Benedetto, il sindaco Raffaello De Ruggieri e l’assessore allo sport Giuseppe Tragni hanno avuto un nuovo incontro nel pomeriggio di oggi per poter fare nuovamente il punto della situazione inerente alla ripartenza del calcio a Matera. Risultato? Possiamo sbilanciarci e dire che il summit di questo pomeriggio potrebbe risultare decisivo. L’imprenditore Benedetto, ancora una volta ha ribadito la sua volontà a far ripartire il calcio a Matera.

L’amministrazione comunale, da parte sua ha manifestato tutto il sostegno all’industriale lucano, affiancandolo in questa avventura. Dal Comune ci hanno fatto sapere che non è stato toccato minimamente il tasto dei 300 mila euro a fondo perduto ma si è parlato di cose più concrete come il progetto sportivo da presentare alla Figc. Benedetto, nelle prossime ore lavorerà all’ideazione di una pianificazione a lunga durata per poter ridare alla Città dei Sassi una nuova società di calcio in grado di ripartire dalla Serie D. Progetto che dovrà essere presentato alla Figc, che dovrà valutare insieme a tutta la documentazione richiesta e di conseguenza far scattare il semaforo verde al nuovo Matera. Dopo l’incontro di oggi, Benedetto e l’amministrazione comunale si sono dati appuntamento ai prossimi giorni per poter trovare una soluzione definitiva, corredata dalla manifestazione d’interesse.

Serve un ultimo passo per poter mettere in rete il pallone giusto per poter far ritornare i biancoazzurri sulla scena del calcio nazionale. Anche perché, questo campionato di Serie D non avrà nulla da invidiare alla Serie C. L’importante è che il passo decisivo per poter ripartire è stato compiuto. Ovviamente, l’incontro è stato di quelli positivi e potrebbe rappresentare la svolta. I prossimi giorni, inoltre, serviranno a chiarire ulteriormente la situazione. Nicola Benedetto, però, è pronto a scendere in campo. Pronto a mantenere quella parola che ha dato ai tifosi biancoazzurri a metà marzo. Serve solamente l’ultimo passo adesso.

MATERA - Si va verso la stretta finale: Benedetto-Comune, a breve il summit decisivo. La situazione
MATERA - Quando l'umore dei tifosi cambia: le reazioni del popolo biancoazzurro