News

Supercoppa, l'ultima giornata: Lecce e Padova, una coppa per due. Le ultime

Redazione TuttoMatera.com
26.05.2018 14:50

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Passerella finale al Via del Mare per il Lecce, anche se il Padova è ad un passo da alzare a cielo il secondo trofeo della stagione. Alla formazione di Bisoli, infatti, basta un punto per poter far festa. Ma potrebbe anche perdere per essere premiato dalla differenza reti. Al Lecce, invece, per centrare il double, serve vincere con almeno quattro reti di scarto.

Discorsi che giallorossi e biancoscudati non hanno intenzione di fare. Al Via del Mare, infatti, il Lecce sarà premiato per la vittoria del Girone C: sarà una festa per il ritorno in Serie B dopo sei anni di grandi sofferenze. Oltre a festeggiare, però, bisognerà pensare anche all’ultimo appuntamento della stagione. Liverani, infatti, non ha nessuna intenzione di tralasciare il 4-3-1-2: tornerà Armellino dopo aver scontato la squalifica. Invece, il ballottaggio sembra essere tutto sulla trequarti: Tsonev e Costa Ferreira si giocano una maglia per supportare Di Piazza e Saraniti in attacco.

Bisoli, invece, dal canto suo dovrebbe optare su un più attento 3-5-2. I biancoscudati devono fare a meno di numerosi assenti in attacco come Guidone, Gliozzi, Sarno, Lanini e del trequartista Candido. Per questo, il tecnico dei veneti potrebbe affidarsi ad elementi mentalmente pronti e uno schieramento più abbottonato sembra essere la mossa giusta. In palio c’è la Supercoppa ma per Lecce e Padova il vero obiettivo è stato già raggiunto.

Commenti

Girone C, oggi il ritorno dei play out: c'è posto solo per una in terza serie
Nazionale, Mandragora e Baselli in coro: "Mancini ha tutto per avviare il rilancio"