Serie A

Serie A, il posticipo del lunedì - Al Dall'Ara vincono paura e noia: Bologna-Milan termina senza reti. Piccoli passi per entrambi

Redazione TuttoMatera.com
19.12.2018 10:10

Una fase di Bologna-Milan, foto: AcMilan.com

Tre punti, per il Milan, avrebbero potuto significare un tentativo di fuga verso la qualificazione in Champions League. Per il Bologna, invece, l'uscita dalla zona retrocessione.

Tra due squadre in crisi, però, prevale la politica dei piccoli passi e di non rischiare peggiorare la situazione. Poco spettacolo e zero reti, nel posticipo della sedicesima giornata: è 0-0 e vince la noia. Alla fine i rimpianti sono più per il Bologna, che non ha la forza di sfruttare la superiorità numerica nell'ultimo quarto d'ora.

Merito anche di Donnarumma, che nel finale salva i suoi prima su una punizione di Orsolini e poi su un colpo di testa di Destro. La paura domina la partita fin dalle prime battute. Il Milan avrebbe potuto allungare sulla Lazio in ottica quarto posto. Piccolo passo per i felsinei: la salvezza è ancora lontana.

Commenti

Colucci: "Serve vicinanza al club e alla squadra. Ieri grande delusione"
L'esonero di Mourinho scuote il mercato allenatore: quale sarà il futuro dello Special One? In due ne pregustano il ritorno