L'Intervista

CITTÀ DEI SASSI - Martoccia: "Onere importante e progetto chiaro. Tifosi? L'invito"

Roberto Chito
05.09.2019 15:45

Il presidente Fortunato Martoccia del Città dei Sassi, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Non immaginavamo minimamente di diventare la prima squadra di calcio della Città dei Sassi. Improvvisamente ci siamo trovati questo onere che non ci aspettavamo. Ne siamo felici ma consapevoli di dover fare molto". A parlare è Fortunato Martoccia, presidente del Città dei Sassi che si appresta a disputare da protagonista il prossimo torneo di Prima Categoria. Ai microfoni di Trm Network, il massimo dirigente del club biancoazzurro, continua: "Abbiamo lavorato alacremente in queste settimane, anche nel periodo estivo. Ci siamo posti l’obiettivo di arrivare in Serie D nel giro di tre stagioni. Tifosi? Non sappiamo se li avremo allo stadio. Se ci vorranno seguire, noi saremo felici. Non posso far altro che invitarli con l’unica promessa di farli vedere un buon calcio". Un’altra chicca del progetto del Città dei Sassi riguarda anche il calcio femminile: "Abbiamo creato questa squadra con l’obiettivo di coinvolgere anche le donne e farle venire allo stadio".

NAZIONALE - Mancini guarda ad Euro 2020: "Ho delle prime certezze ma porte ancora aperte per tanti. Balotelli? Ecco cosa deve fare per tornare"
MATERA - Benedetto e una promessa da mantenere: ecco cosa disse a fine luglio. E adesso?