Gli Azzurri

Mancini perde altri due pezzi: possibili cambi in vista di martedì?

Roberto Chito
24.03.2019 22:26

Il difensore Piccini in azione, foto: Fonte Web

Piccini ed El Shaarawy lasciano Coverciano. I due, non sono saliti sull’aereo che ha portato l’Italia da Udine a Parma, dove martedì sera affronterà il Liechtenstein nella seconda giornata delle qualificazioni per Euro 2020. Altre due assenze per il ct Mancini che continua a perdere pezzi in corso d’opera.

Probabilmente, martedì sera ci potrebbe essere turnover per dare spazio ad altri di mettersi in mostra. A cominciare da Fabio Quagliarella, pronto a prendere il posto di Ciro Immobile. Probabilmente, Kean e Bernardeschi partiranno dall’inizio anche se Politano scalda i motori. Le novità, potrebbero arrivare anche a centrocampo con Sensi provato in mediana e Zaniolo come mezzala. Non dovrebbe essere toccata la difesa. Ovviamente, il forfait di Piccini, costringerà Spinazzola a spostarsi sulla corsia destra. Al centro, nelle ultime ore, Romagnoli sembra insidiare la coppia Chiellini-Bonucci con uno dei due che potrebbe rifiatare.

Mancini pensa ad alcuni cambi, per poter dar spazio un po’ a tutti di giocare. Anche perché, contro Liechtenstein, avversario sicuramente meno insidioso della Finlandia e candidato ad essere una cenerentola del Girone, ci si aspettano tanti gol. E così, contare su forze fresche potrebbe essere la giusta soluzione.

Commenti

L'Olimpia Matera entra in gioco nel terzo quarto e si prende il match: che rimonta sull'Hsc Roma
Futsal, la salvezza in anticipo non porta bene: Real Team Matera e Futura Matera ko nella diciannovesima giornata di campionato