Gli Azzurri

ITALIA - Fra cerotti e fiato da tirare Mancini pensa ad alcuni cambi: i principali dubbi

Redazione TuttoMatera.com
10.06.2019 10:15

L'undici di Atene, FOTO: FIGC.IT - CLAUDIO VILLA

Dopo il tris alla Grecia, per gli azzurri di Roberto Mancini è tempo di pensare alla sfida contro la Bosnia Erzegovina. Quello di domani a Torino sarà l’ultimo appuntamento della stagione, prima delle meritate vacanze.

E il ct sta pensando ad una serie di cambi per affrontare Pjanic e Dzeko. Mancini, però, a qualcuno dovrà chiedere gli straordinari. Perché vincere contro la Bosnia Erzegovina, vorrebbe dire mettere sempre più in discesa il discorso per Euro 2020. Conferme in difesa: Sirigu in porta, Bonucci-Chiellini al centro con Florenzi ed Emerson terzini. In mezzo al campo, da valutare le condizioni di Verratti che ad Atene ha accusato un problema. L’unico confermato sembra essere Jorginho.

Anche Barella potrebbe riposare con Pellegrini in rampa di lancio. Dubbi anche in attacco: Quagliarella, Kean e Bernardeschi scaldano i motori e il tridente potrebbe cambiare del tutto. Nel pomeriggio rifinitura a Torino per sciogliere gli ultimi dubbi.

SERIE A - Settimana decisiva per diverse panchine: le big alla stretta finale. La situazione
OLIMPIA MATERA - Quale futuro? Lorusso-Sassone decisi: ora si aspettano risposte