Il Punto sul Campionato

Spunti dal Girone C - La Juve Stabia allunga ancora: la corsa è solo per i play off. Salvezza, tutto deciso?

Redazione TuttoMatera.com
25.02.2019 18:30

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Il big match di giornata se lo prende la Juve Stabia. Dopo due pareggi consecutivi, l’undici di Fabio Caserta torna alla vittoria. E lo fa nel modo migliore contro una Reggina che conosce la seconda sconfitta consecutiva e che dopo il meno sei di questo pomeriggio sprofonda fuori dai play off.

Campionato chiuso dopo che è stato riaperto quattro giorni prima? Sì, perché la vittoria del Trapani a Rieti sembrava essere il segnale giusto. Solo che ieri pomeriggio, la squadra di Italiano è stata bloccata sul pareggio dalla Cavese che allunga sulla zona rossa e strizza un occhio a quella play off. Sei punti di vantaggio della Juve Stabia sul secondo posto che sembrano parlare chiaro: la corsa alla Serie B è ormai chiusa. Così, si pensa ai migliori piazzamenti play off. A cominciare dal Catanzaro che continua a vincere e mette nel mirino il secondo posto. I giallorossi, la spuntano sul Monopoli. Partita non facile per l’undici di Auteri che ha la meglio sulla squadra di Scienza che comunque è sempre lì.

Continua a perdere punti e terreno dalle prime posizioni il Catania. Tant’è che il ko contro la Viterbese è costato carissimo al tecnico Sottil che è stato esonerato. Ovviamente, l’attuale quarto posto non può soddisfare società e ambiente che si aspettavano tutt’altro campionato. Ride, invece, la Viterbese che ha davvero un ruolino di marcia importantissimo con i play off che sicuramente saranno agganciati. Si dividono la posta in palio, invece, Vibonese e Casertana: un uno a uno che mantiene entrambe in zona play off anche se bisogna accelerare in questo momento della stagione.

Dopo una serie di risultati negativi, torna alla vittoria il Rende che rientra, dopo una settimana, nella griglia play off. I biancorossi, infatti, la spuntano contro la Virtus Francavilla e portano a casa tre punti fondamentali per rientrare nella lotta play off. Oltre il discorso per il primo posto, possiamo dire che sono fatti anche i giochi per la salvezza. Perché il pareggio fra Paganese e Bisceglie, sembra essere una sentenza per gli azzurrostellati, sempre più ultimi e ormai troppo lontano dalla zona play out. Giochi fatti, anche qui.

   

I RISULTATI

CATANZARO-MONOPOLI 1-0: al 50' Signorini (C).

RENDE-VIRTUS FRANCAVILLA 3-1: al 30' Rossini (R), al 33' Marino (VF), al 60' Borello (R), al 82’ Franco (R).

TRAPANI-CAVESE 2-2: al 14' Tumbarello (C), al 62’ Tulli (T), al 76’ Taugourdeau (T), al 85’ Bruno (C).

VIBONESE-CASERTANA 1-1: al 71’ Camilleri (V), al 93’ Mancino (C).

VITERBESE-CATANIA 2-0: al 4' Polidori (V), al 41’ Polidori (V).

JUVE STABIA-REGGINA 1-0: al 83’ Germoni (JS).

PAGANESE-BISCEGLIE 0-0: Nessuna rete.

SIRACUSA-RIETI (rinviata).

POTENZA-SICULA LEONZIO (rinviata).

   

LA CLASSIFICA

61 - Juve Stabia

55 - Trapani

51 - Catanzaro

50 - Catania

39 - Casertana

38 - Monopoli

36 - Vibonese

35 - Potenza

35 - Rende

33 - Virtus Francavilla

32 - Viterbese

32 - Cavese

31 - Sicula Leonzio

31 - Reggina

25 - Siracusa

23 - Bisceglie

22 - Rieti

10 - Paganese

Commenti

Matera, arriva un altro deferimento da parte della Procura Federale
Girone C, la Gol Collection della ventottesima giornata - Ecco tutte le reti dell'ultimo turno