Calcio Mercato

Matera, verso la scelta del tecnico: un nome fuori dalla lista

Roberto Chito
13.06.2018 18:45

Il tecnico Gaetano D'Agostino, foto: Sandro Veglia

Primo nome da depennare dalla lista dei possibili pretendenti alla panchina del Matera. Su tratta di Gaetano D'Agostino che ieri sera ha trovato l'accordo con l'Alessandria, diventandone l'allenatore. Il tecnico palermitano, dunque, non sarà il prossimo allenatore dei biancoazzurri. In verità, su D'Agostino il Matera non è mai andato oltre il semplice sondaggio. Alla prima avventura in Serie C, l'ex Anzio non poteva che partire meglio.

L'impatto con il torneo è stato dei migliori. Poi, la Virtus Francavilla era partita con l'obiettivo di disputare un torneo tranquillo e si è trovata a disputare i play off, venendo eliminata dalla Juve Stabia, dopo aver sfiorato una clamorosa rimonta. D'Agostino si è fatto apprezzare per il suo calcio semplice ma entusiasmante e dopo l'addio da Gaetano Auteri, era finito nella lizza dei pretendenti alla panchina biancoazzurra. Mai però, è questo lo dobbiamo ben sottolineare, ci sono stati contatti diretti fra le due parti. E nella serata di ieri, Gaetano D'Agostino ha trovato la sua nuova squadra: si tratta dell'Alessandria, pronta, per l'ennesima stagione consecutiva in terza serie a provare la promozione in Serie C.

In verità, l'ex trainer di Anzio e Virtus Francavilla era stato sondato anche dalla Serie B: l'Avellino gli aveva messo gli occhi addosso per il post Foscarini. Alla fine, però, non se n’è fatto niente. Resta il fatto che dalla lista dei pretendenti alla panchina biancoazzurra possiamo depennare il primo nome: quello di Gaetano D'Agostino. Ora il Matera prosegue nel sfogliare la margherita e arrivare ad una scelta in tempi brevi.

Commenti

ESCLUSIVA - Matera, nuova pista per la panchina? Il club sonda un profilo
Primi sondaggi per loro: la Serie B piomba su due biancoazzurri