Serie C News

SERIE C - I verdetti della Covisoc: cinque sono fuori. Adesso parte la corsa a riammissioni e ripescaggi: ecco la situazione

Redazione TuttoMatera.com
05.07.2019 10:15

Il pallone della Serie C, FOTO: SANDRO VEGLIA

Cinquantaquattro club sono dentro. Adesso, per poter completare gli organici mancano all’appello solamente cinque squadre che saranno individuate fra riammissioni e ripescaggi. Ieri, però, la Covisoc ha dato il via libera alla stagione 2019-20 della Serie C.

Lucchese, Albissola e Siracusa non hanno presentato nessuna domanda di ripescaggio. Invece, Arzachena e Foggia hanno presentato documenti incompleti. Per questo, sono state escluse. Nemmeno il possibile ricorso basterà a risistemare la situazione. E così, la Serie C guarda al futuro. Perché da ieri si è riaperta la partita di riammissioni e ripescaggi. Virtus Verona, Fano e Bisceglie sono in pole-position per poter ritornare in terza serie. I tre club sono pronti a presentare la domanda di riammissione, così sarebbero dentro.

Le altre tre caselle, invece, saranno assegnate mediante ripescaggio: Modena e Reggiana sono pronte, così come il Cerignola che proprio nella giornata di ieri, in quel di Firenze ha presentato la domanda di ripescaggio. In questo modo, le chance di Turris, Paganese e soprattutto Taranto, decadono.

SERIE B - I verdetti della Covisoc: nessun colpo di scena. Solo una viene esclusa: ecco chi sarà riammessa
SERIE A - Juventus, il ritorno di Buffon: "Credo che sia un premio per me: ritrovo una squadra fortissima. Szczesny? La situazione è chiara"