Campionato

Girone C, verso la 25esima - Catania, tocca a te. Play off, tutto aperto

Redazione TuttoMatera.com
11.02.2018 01:08

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Tocca al Catania adesso. Perché il Lecce il suo lo ha fatto nell’anticipo di venerdì. La palla, dunque, passa alla formazione etnea. Per i rossoazzurri, però, non sarà una missione facile: di fronte c’è il Cosenza, una delle formazioni più in forma dell’ultimo periodo che ha voglia di non fermare la propria corsa. D’altra parte, contro la Casertana, il Trapani spera di cominciare a recuperare qualche punto, visto il ritardo dalla vetta.

CORSA PLAY OFF – Per il resto, la caccia è sempre alle solite posizioni: i play off sono importanti e tante formazioni vogliono arrivarci. Come quelle ingabbiate fra il quarto e il settimo posto, distanziate, una dall’altra solamente da due punti. Rispetto allo scorso weekend, però, non ci sono scontri diretti. Il Siracusa, che guida il gruppo, se la vedrà contro il fanalino di coda Akragas. A quota 34 Matera e Cosenza, con i primi che affrontando la Paganese, sperano di guadagnare posizioni importanti. In questo gruppo, ci sono anche le pugliesi Monopoli e Virtus Francavilla. I primi affronteranno l’ostico derby contro la Fidelis Andria. I secondi, invece, se la vedranno contro la Virtus Francavilla.

ALTRI MATCH – Completano il quadro della venticinquesima giornata Catanzaro-Sicula Leonzio e Racing Fondi-Juve Stabia. Due partite importanti per tutte e quattro le formazioni, ma ovviamente per obiettivi completamente diversi. C’è chi deve allontanarsi dalla zona rossa e chi magari, cercare di rientrare nella corsa play off che quest’anno è davvero intensa.

Commenti

Oggi Paganese-Matera: ecco dove seguire il match del Torre
Verso Paganese-Matera: come arrivano le due squadra al match?