Campionato

Girone C, si riapre tutto: parte la corsa alla Serie B. Salvezza, tutto cambia

Redazione TuttoMatera.com
12.03.2018 14:10

L'esultanza del Trapani, foto: Sandro Veglia

Sette punti di vantaggio che potrebbero essere quatto. Questo il vantaggio che il Lecce ha su Catania e Trapani, con la formazione di Calori che grazie alla vittoria contro il Catanzaro si rimette in gioco per la Serie B. Quelle di Liverani e Lucarelli, non vanno oltre lo 0-0 contro Matera e Sicula Leonzio. Giochi aperti, come lo sono aperti in zona play off. Grande balzo in avanti della Juve Stabia che grazie al 7-0 sull’Akragas, ormai praticamente retrocessa in Serie D, si porta al quinto posto, agganciando Siracusa e Rende che perdono entrambe. La formazione di Bianco viene superata dalla Casertana che si porta a meno uno dai play off. Mentre quella di Trocini, rimedia un pesante 3-0 dalla Paganese che esce dalla zona play out. Vittoria importante anche per il Monopoli e il Bisceglie, sempre in zona play off. I biancoverdi hanno la meglio di una Reggina sempre più in crisi. I neroazzurri, allungano sulla zona rossa e guardano agli spareggi grazie al pareggio sul Cosenza che stecca ancora. In ottica salvezza, vittoria importante del Racing Fondi sulla Fidelis Andria che supera proprio i pugliesi e si porta a meno uno dalla salvezza diretta.

Commenti

Quattro minuti di emozioni vibranti: Lecce-Matera, la sintesi del match
Girone C, scopriamo Top e Flop della ventinovesima giornata