Primo Piano

Brutte notizie in difesa: Matera, quali soluzioni per il match?

Roberto Chito
26.01.2018 13:11

Il difensore Stefano Scognamillo, foto: Sandro Veglia

Stendardo, Mattera, Scognamillo e Buschiazzo. Sono queste le assenze in difesa per il Matera che si appresta a preparare la partita contro la Reggina. Non proprio il modo migliore di arrivarci per l’undici di Gaetano Auteri, che in questo momento deve pensare alle dovute precauzioni per poter capire come risistemare il pacchetto arretrato.

BRUTTE NOTIZIE – Situazione sicuramente non delle migliori in casa biancoazzurra che in vista della sfida contro la Reggina deve fare a meno di quasi tutta la linea difensiva. Oltre i lungodegenti Stendardo e Mattera, il tecnico Auteri nel pre Cosenza aveva perso Buschiazzo, mentre nel match del San Vito-Marulla aveva perso Scognamillo. Entrambi, in questa settimana non si sono allenati con il gruppo. Il centrale uruguayano e quello napoletano, dovrebbero essere out per il match contro la Reggina. Un’emergenza che in difesa, dura ormai da diverso tempo e che non si riesce a risolvere.

QUALI SOLUZIONI? – Auteri, in questo modo è costretto a prendere le cosiddette contromisure. C’è una difesa da risistemare in toto. A disposizione, al momento ci sono solamente De Franco, Gigli e Di Sabatino. Si opterà per questo pacchetto difensivo? Difficile, perché gli ultimi due non hanno il minutaggio giusto nelle gambe. Per questo, bisognerà capire come risolvere la questione. Non è da sottovalutare nemmeno la possibilità di una difesa a quattro. Il tutto, però, è al vaglio di Auteri.

Commenti

Tre arrivi e una cessione: Matera, la rosa a disposizione di Auteri
Angelo: "Matera, nessuna allarme. Opportunità da sfruttare"