Campionato

Il possibile Girone C: fra protagoniste e composizione, sono tante le novità

Redazione TuttoMatera.com
19.07.2018 11:32

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Con il possibile ripescaggio del Catania, il Girone C potrebbe perdere una big di lusso. Tutto questo, spianerebbe la strada al Catanzaro che sembra aver capito che è l’anno giusto, soprattutto la prima accreditata concorrente per la promozione in Serie B, venga ripescata proprio in cadetteria. Per il resto al momento, per quanto riguarda il primo posto, la corsa sembra essere fra queste due.

Al momento, le altre formazioni che si stanno muovendo bene sembrano essere anche Potenza e Casertana. Da non dimenticare la Juve Stabia che parte dal quarto posto della passata stagione, e soprattutto dalla squadra che è riuscita a portarla fino a quella posizione. Le vespe hanno cambiato società, e nel breve periodo potrebbero mettere a segno altri colpi importanti. Sta nascendo bene anche la nuova Vibonese di Orlandi. Acquisti mirati e giovani importanti. A Siracusa, bisognerà vedere quale sarà l’effetto che avranno i tanti giocatori arrivati dal Troina sulla terza serie.

Poi, bisogna capire quali saranno le outsider. Una di queste, potrebbe essere la Cavese, soprattutto se farà ripescaggio come ha intenzione di fare. Il prossimo Girone C, però, in organico potrebbe avere anche alcune formazioni laziali e abruzzese. Infatti, per completare i venti team, ci potrebbero essere anche Rieti e Viterbese per quanto riguarda il Lazio e il Teramo per quanto riguarda l’Abruzzo. Poi, ovviamente, bisognerà capire quali saranno le idee della Lega Pro in merito alla composizione dei Gironi.

     

IL POSSIBILE GIRONE C

Stagione 2017-18: Catania, Trapani, Juve Stabia, Monopoli, Casertana, Rende, Virtus Francavilla, Sicula Leonzio, Bisceglie, Matera, Siracusa, Catanzaro, Reggina, Paganese.

Neopromosse dalla Serie D: Potenza, Vibonese, Rieti.

Possibili new entry: Viterbese, Teramo.

Possibili ripescate: Cavese.

Commenti

Bisceglie, tutti contro Canonico: il presidente è sfiduciato. Cosa succede ora?
Tim Cup, decisa la data del sorteggio: ecco le formazioni del Girone C