Primo Piano

UFFICIALE - Auteri, la squalifica si allunga: ecco la motivazione

Roberto Chito
16.02.2018 14:52

Il tecnico dei biancoazzurri Gaetano Auteri, foto: Francesco Donato

Venti giorni di squalifica per Gaetano Auteri. Questa la decisione presa dal Tribunale Nazionale Federale nella giornata di oggi. I fatti, infatti, risalgono al post Matera-Juve Stabia, precisamente alla conferenza stampa di presentazione della trasferta di Bisceglie. In quell’occasione, Gaetano Auteri si lascò andare non poco a dichiarazioni piuttosto dure nei confronti dell’arbitro e della Lega Pro. Successivamente, arrivò il deferimento per società e allenatore. E nella giornata di oggi, il Tribunale Nazionale Federale, ha disposto la squalifica di venti giorni per Gaetano Auteri, che ricordiamo è già squalificato per altre due giornate, dopo quanto accaduto nel post Monopoli. Nel comunicato, si legge, che sia il tecnico siciliano, sia la società biancoazzurra, hanno dichiarato di voler patteggiare. Oggi, si è arrivati a questa decisione. Dunque, Gaetano Auteri è stato squalificato per venti giorni, insieme ad una multa di seimila euro, per: "Aver espresso pubblicamente dichiarazioni lesive della reputazione, della competenza e della capacità professionale dell’arbitro della gara Materia-Juve Stabia, disputata in data 04-11-2017 e valevole per il campionato di Lega Pro. Nonché per avere espresso dichiarazioni lesive della reputazione dell’intera classe arbitrale, della Lega Pro e di riflesso anche dell’istituzione federale nel suo complesso considerata". Multata anche la società del Matera Calcio, anch’essa con una multa di seimila euro. In questo modo, si chiude un’altra pagina non proprio carina di questo campionato.

Commenti

Quando aprono i botteghini? Matera-Siracusa, ecco la soluzione
La fine della squalifica slitta, ma di poco. Auteri, la data del ritorno