Primo Piano

Domani è già qui: Matera, tutti in attesa di chiarezza. Come si riparte?

Roberto Chito
22.05.2018 13:10

Il patron Saverio Columella, foto: Sandro Veglia

Più di due settimane dalla conclusione del campionato sono passate e in casa Matera si tengono ancora le bocche cucite. Non una novità, visto che da parte di Via La Croce la comunicazione è sempre stata latente in questi anni. Però, adesso sembra essere arrivato il momento di fare quella chiarezza che tanto serve dopo una stagione davvero travagliata in ogni senso.

Il primo passo, infatti, è quello di fare chiarezza. Se il progetto deve ripartire, i tifosi sperano che sia fatto in maniera chiara e trasparente. Al di là delle decisioni tecniche. Queste, poi, saranno analizzate in un secondo momento. Gli strascichi della stagione appena conclusa, è meglio non portarli avanti. Serve, però, comunicazione da parte dei diretti interessati che diciotto giorni dopo il match disputato contro la Casertana devono rompere il silenzio e chiarire quale sarà il futuro. Dubbi che il calcio continuerà a Matera non ce ne sono. Infatti, la società biancoazzurri, in queste ore sta continuando a risanare la situazione che è precipitata nell’ultima annata. Un passo fondamentale per poter procedere al nuovo campionato. E magari, si sta aspettando di chiarire quest’altro aspetto prima di fare chiarezza.

Questa la speranza in tutto il mondo biancoazzurro. Si aspetta di conosce il futuro del calcio a Matera con Saverio Columella pronto, ancora una volta a rilanciare il progetto, per il quinto campionato consecutivo in Serie C, il settimo della sua gestione. Si aspetta di conoscere il futuro, quello che porterà i biancoazzurri ad aprire la stagione 2018-19 che sancirà anche il ritorno del derby lucano contro il Potenza. Una partita che per i materani rappresenta un qualcosa di isolato dal campionato e dalla semplice competizione sportiva. Torna il derby ed è normale immaginare che sarà un testa a testa per terminare il campionato davanti ai cugini rossoblu.

Alcuni aspetti da chiarire per poter chiudere il capitolo del passato e guardare al presente. La società, tempo fa, in maniera indiretta aveva informato la stampa che dopo la conclusione del campionato, il patron Saverio Columella avrebbe parlato Al momento, non è stata ancora fissata una data ma c’è fiducia che l’appuntamento possa essere messo in agenda nel breve periodo. Anche per poter capire come si ripartirà. Chiarezza insomma, un passo fondamentale per poter guardare al futuro: chiudendo questa stagione e aprendo quella nuova.

Commenti

Racing Fondi, clamorosa decisione del club: "Daremo un segnale di protesta"
De Franco: "Matera, una grande annata. Futuro? Ora vediamo"