Tutto Calcio

NAZIONALE - Verso Bosnia Erzegovina e Armenia: il ct Mancini chiama tre volti nuovi, due sono i ritorni. La lista completa

Redazione TuttoMatera.com
08.11.2019 19:00

L'allenamento degli azzurri, FOTO: FIGC.IT

Dopo aver conquistato con 180 minuti di anticipo il pass per Euro 2020, per l’Italia di Roberto Mancini è arrivato il momento di concludere nel migliore dei modi la fase di qualificazione ai prossimi europei. E per farlo, serve avere la meglio di Bosnia Erzegovina e Armenia, che permetterebbero agli azzurri di concludere il Girone a punteggio pieno.

Mancini, come ha affermato in precedenza, ha deciso di optare per qualche volto nuovo. La lista dei giocatori convocati è di 29 elementi. Prima chiamata per il difensore del Brescia Andrea Cistana, per il centrocampista della Fiorentina Gaetano Castrovilli e per l’attaccante del Bologna Riccardo Orsolini, con quest’ultimo già convocato da Mancini in occasione dello stage dello scorso aprile.

Tornano in Nazionale anche il centrocampista dell’Udinese Rolando Mandragora e l’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, assenti rispettivamente da giugno e da novembre 2018. Farà il suo esordio come capo delegazione Gianluca Vialli: una novità davvero importante per il gruppo azzurro, con l’ex Sampdoria, Juventus e Chelsea che si tinge d’azzurro.

                   

I CONVOCATI

Portieri: Donnarumma (Milan), Gollini (Atalanta), Meret (Napoli), Sirigu (Torino).

Difensori: Acerbi (Lazio), Biraghi (Inter), Bonucci (Juventus), Cistana (Brescia), Di Lorenzo (Napoli), Emerson (Chelsea), Florenzi (Roma), Izzo (Torino), Mancini (Roma), Romagnoli (Milan), Spinazzola (Roma).

Centrocampisti: Barella (Inter), Castrovilli (Fiorentina), Jorginho (Chelsea), Mandragora (Udinese), Verratti (Psg), Zaniolo (Roma).

Attaccanti: Belotti (Torino), Berardi (Sassuolo), Bernardeschi (Juventus), Chiesa (Fiorentina), El Shaarawy (Shanghai Shenua), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Orsolini (Bologna).

RENDE A MATERA - Gli sportivi materani si dividono in queste ore: ecco la doppia visione
USD MATERA - Chisena: "Sappiamo che nessuno ci regalerà niente. Marsico? Gran spolvero"