Tutto Calcio Mercato

Buongiorno Mercato - Catania e Catanzaro: duello per un esterno e gli etnei pensano ad una punta. Reggina, altri due obiettivi. Virtus, altra idea per l'attacco. Potenza, ecco quattro arrivi

Redazione TuttoMatera.com
05.07.2018 10:25

L'attaccante Eusepi in duello con il difensore Figliomeni, foto: Fonte Web

Sembra essere testa a testa fra Catania e Catanzaro per l’esterno offensivo Doumbia. L’ormai neo tecnico dei rossoazzurri Sottil vorrebbe portarlo con sé in Sicilia. D’altro canto, c’è il forte corteggiamento di Auteri che lo stima da tempo. Il Catania, oltre Vantaggiato, per l’attacco sonda il terreno anche per Eusepi. L’altro nome è quello del difensore Besanta.

In queste ore, il vero obiettivo del Catanzaro per rafforzare l’attacco è quello di D’Ursi. L’ex Bisceglie, è un obiettivo anche del Cosenza. Sempre per l’attacco, piacciono i profili di Canotto e Canotto. I giallorossi, per il centrocampo sondano il terreno per Bellomo che potrebbe arrivare in prestito dalla Salernitana. In attesa di definire le prossime operazioni in entrata, in casa Trapani si è materializzata la prima cessione: si tratta del difensore Drudi che ha firmato con il Cittadella. Comincia a prendere forma anche l’organico della nuova Reggina. I nuovi obiettivi sono il terzino sinistro Zivkov e il centrocampista Kirwan. La Sicula Leonzio, invece, ha bloccato il centrocampista Cozza per altri due anni.

Nella giornata di ieri si è concretizzato l’addio fra il Monopoli e Sarao che in queste ore sembra interessata alla Virtus Francavilla. I biancoverdi, così sono piombati fortissimo su Germinale che potrebbe essere il giusto sostituto. Nella giornata di ieri, il Potenza ha praticamente chiuso per quattro nuovi acquisti: Dettori, Fanelli, Matera e Genchi nella giornata di ieri hanno trovato l’accordo con i rossoblu. Intanto sembra essere fatta fra Stendardo e la Casertana: nel weekend potrebbe esserci la fumata bianca. I falchetti, poi, puntano il centrocampista Lulli e l’attaccante Rosso.

Commenti

UFFICIALE - Catania, arriva il divorzio con Lucarelli: ore decisive per il successore
Lippi: "Italia, questo Mondiale aumenta i rimpianti. Ancelotti? Il migliore da dieci anni"