Basket

Olimpia Matera, parla Origlio: "Banco di prova importante: posta in palio davvero alta"

Roberto Chito
15.02.2019 17:15

Il coach Agostino Origilio, foto: Roberto Linzalone

"La sfida contro Napoli sarà un banco di prova importante per poter capire quanto possiamo competere con avversari ambiziosi con obiettivi importanti. Sarà un match affascinante, e la posta in palio è alta. Noi vogliamo mantenere il secondo posto che abbiamo conquistato sul campo". Sono le parole del coach Agostino Origlio alla vigilia della sfida contro Napoli.

Un match importante per i biancoazzurri che dopo aver conquistato il secondo posto vogliono continuare a mantenere lo stesso trend. Origlio poi, continua: "Napoli è una delle squadre più in forma del campionato, proveniente da un momento di fiducia e salute, oltre che reduce da ben sette vittorie consecutive. Rispetto al match d’andata, il loro roster si è arricchito di pedine importanti come Bagnoli e Milosevic, giocatori che garantiscono maggiori rotazioni. Napoli è partito in sordina e con il mercato di riparazione ha dimostrato di avere tutta la volontà di ambire a posizioni importanti".

Sulla partita di domani, Origlio continua: "Napoli è una squadra dalla forte corporatura, con Bagnoli e Dincic che troveranno in Iannilli il principale oppositore. I campani possono contare su un gioco due dimensioni: una interna con i lunghi, l’altra più perimetrale con Guarino, Di Viccaro e Milani. Per quanto ci riguarda, fare una scelta non è semplice, quindi dovremmo trovare le giuste alchimie per limitare proprio questa alternanza di strategie".

Commenti

Serie B, Girone D - Il programma della ventiduesima giornata: tutte le sfide del weekend
Girone C, decisi i recuperi della Viterbese: da febbraio a maggio sarà un tour de force. E resta in bilico una partita