Serie C News

Serie C, pronta la svolta? Ora si può: arriva l'apertura della Figc

Redazione TuttoMatera.com
15.03.2019 19:22

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Potrebbe essere rivoluzione. La Serie C nella prossima stagione potrebbe dare una svolta epocale ad un torneo che di professionista ha solamente il nome. Perché poi, i fatti, ogni stagione dicono puntualmente il contrario. E così, a mettere ordine ci ha pensato la Figc.

Infatti, nelle ultime ore è stata approvata la norma della possibilità, dalla prossima stagione, di ridurre il numero delle squadre. Ovviamente, in caso di esclusione e di ripescaggi che non raggiungano il numero del format attuale. Così, la Serie C, per la stagione 2019-20, potrebbe essere composta da sole quaranta squadra: si tratta di due tornei da venti. Questo, perché già si conosce la situazione attuale. Non a caso, qualche tempo fa, il presidente Francesco Ghirelli aveva dichiarato, che in questo momento, la metà dei club non è a norma e dunque, oggi sarebbe esclusa. Fino al 24 giugno, però, c’è tempo per poter risolvere i problemi.

Però, non saranno fatti più sconti. Perché i casi di Modena la scorsa stagione, e di Matera e Pro Piacenza, ma forse anche Lucchese e Cuneo quest’anno, non possono restare come episodi isolati di un sistema che ormai non regge più. E così, serve una svolta. La Figc ha dato il via. Non resta che conoscere gli eventi. Sicuramente sarà un’altra estate davvero bollente, con la speranza che ci sia davvero questa svolta e che alle tante promesse e parole, adesso susseguano i fatti.

Commenti

Nazionale, i convocati di Mancini per le sfide contro Finlandia e Liechtenstein: diversi ritorni eccellenti ma è sempre linea verde. La lista
Seconde Squadre, si cerca la soluzione giusta: parte il progetto?