Tutto Serie C

GIRONE C - Il big match: Ternana, successo in rimonta in rimonta, è prima. Che harakiri del Catania

Redazione TuttoMatera.com
06.10.2019 17:30

L'esultanza della Ternana, FOTO: FONTE WEB

Tripudio rossoverde. Il big match è del Catania. Battuta in rimonta il Catania e la squadra di Gallo vola in classifica. Un secco tre a due, permetta alla squadra umbra di portare a casa tre punti importantissimi. Ternana che così vola a 19 punti, mantenendo la vetta della classifica per un’altra settimana.

La partita, però, non comincia affatto bene. Sono i rossoverdi a provare il tutto per tutto, soprattutto con Partipilo che non trova gloria. Ci prova anche Bergamelli da una parte, e Dall’Oglio dall’altra, ma nessun riesce a pungere. Il Catania, però, al 16’ la sblocca: assist di Calapai per Mazzarani che di prima intenzione stampa in rete. Le fere hanno la grandissima occasione al 25’ con Ferrante che per due volte di fila ci prova: un doppio miracolo di Furlan tiene la porta dei rossoazzurri inviolata. Il pareggio, però, arriva poco dopo la mezzora: su un cross dalla destra, è Mbende che spiazza Furlan, beffando il proprio portiere.

Nel secondo tempo, la Ternana trova subito il pareggio: bel pallone per Paghera che al volo stampa in rete e fa esplodere il Liberati. Popolo rossoverde che va in delirio due minuti più tardi per il tris. Ancora una volta, però, il Catania si fa del male da solo: Biondi, nel tentativo di anticipo devia la sfera nella propria porta. Reazione degli etnei: prima con Di Molfetta, poi con Calapai che si vede negare la rete da Iannarilli. Il tre a due, arriva nel finale con Di Piazza che incorna su cross di Barisic.

GIRONE C - I match delle 15.00: Bari e Potenza a valanga. L'Avellino stecca ancora
SERIE D - Girone H, la sesta giornata: altro cambio al vertice, ma due big fanno flop. Risultati e classifica