Basket

OLIMPIA MATERA - Sassone: "Questo il traguardo da centrare. Il progetto ha una certezza"

Redazione TuttoMatera.com
28.09.2019 10:51

Il presidente Rocco Sassone, FOTO: FONTE WEB

"Voglio ricordare quei dirigenti, soci fondatori e i tanti ex giocatori che hanno fatto le fortune di questa società. È merito dei tanti uomini e delle tante donne che hanno prestato tempo, passione e risorse se l’Olimpia Matera è crescita così tanto. Dalla consapevolezza del passato dobbiamo costruire un grande futuro". Sono le parole dell’ingegnere Rocco Sassone, presidente dell’Olimpia Matera che nella serata della prestazione della stagione 2019-2020 che si appresta a cominciare ha analizzato diversi aspetti del club biancoazzurro.

NUOVO PALAZZETTO: "Onoreremo al meglio il Pala Lanera. Lì vorremmo costruire il nostro fortino inespugnabile. Cercheremo di rappresentare al meglio il nostro territorio".

IL ROSTER: "Il ds Grappasonni e il coach Origlio hanno allestito una squadra che sarà in grado di farci divertire nel segno della continuità, sposando i valori dell’Olimpia Matera, società solida che guarda altre oltre lo sport".

GLI OBIETTIVI: "Non vogliamo scendere al di sotto della posizione che abbiamo conquistato nello scorso campionato. Sono contento e soprattutto fiducioso che quest’anno faremo tantissime cose".

IL PROGETTO: "Credo che per ogni tifoso, la maggiore consapevolezza è quella di avere la certezza che si tratti di un progetto che duri nel tempo e che non sia un lampo nel cielo come purtroppo spesso accade. Oltre a quello sportivo poi, abbiamo altri progetti da realizzare".

LINEA SOCIETARIA: "L’unico modo per vivere bene il presente è che lo affronteremo con una programmazione seria e commisutara alle risorse che avremo a disposizione. Per questo, ne approfitto per ringraziare il main-sponsor Bawer e l’altro sponsor Ingest che sono i più rappresentativi, oltre a tutti gli altri che in un periodo di difficoltà economica hanno aderito con entusiasmo a questo nostro progetto".

GIRONE C - Rende, è rebus panchina: Dionigi vacilla, e ci sono altri nomi al vaglio del club
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Prima partita sempre insidiosa. Ecco cosa sarà importante domani"