L'Intervista

MATERA - Maggi: "Scenari cambiati dopo l'incontro in Comune. Ecco quali sono le mie intenzioni"

Redazione TuttoMatera.com
23.06.2019 20:23

Alessio e Michele Maggi, FOTO: FONTE WEB

"Dopo l’incontro in Comune avuto con il sindaco De Ruggieri e l’assessore allo sport Tragni e il diffondersi della notizie, molti amici mi hanno chiamato dicendo che gradivano la situazione Matera e di essere pronti ad affiancarmi in questa avventura. In questo modo, posso dichiarami pronto". Sono le parole di Michele Maggi, imprenditore di Altamura contattato nelle ultime ore dalla Redazione di TuttoMatera.com.

L’imprenditore, dopo l’incontro avuto in Comune sembra essere pronto a scendere in campo da solo: "A questo punto, credo che ci siano tutti i presupposti per poter presentare la manifestazione d’interesse visto che alcuni amici mi hanno dato la loro disponibilità. Forse, in questo momento è inutile aspettare. Nella giornata di ieri, ho contatto l’assessore allo sport Giuseppe Tragni mettendolo al corrente di questi scenari che si erano aperti. Lui mi ha detto che doveva ancora contattare altri imprenditori interessati e organizzare l’incontro. Penso che in questo momento si sta perdendo tempo ed è molto rischio. Perché bisogna mettere su una squadra in grado di ben figurare e disputare un campionato importante".

Maggi, però, al momento esclude contatti con altri imprenditori materani che hanno manifestato il loro interesse: "Gli unici contatti che ho avuto sono stati quelli con alcuni miei amici che mi hanno dato la loro disponibilità a far partire di questo progetto. Invece, non ho sentito né Benedetto, ne altri imprenditori materani che si erano manifestati in passato. Al Comune ho detto di voler creare un gruppo forte con coloro che hanno già manifestato l’interesse a far calcio. Oggi, invece, sono pronto a scendere in campo da solo, accompagnato da questi miei amici".

L’intenzione è chiara e l’imprenditore altamurano conclude: "Mi hanno sempre parlato molto bene di Matera e trovo incredibile che non ci sia una squadra di calcio. Ho voglia di divertirmi la domenica allo stadio dopo una settimana di lavoro. L’obiettivo sarà quello di mettere su una squadra che possa far divertire i tifosi. Parliamo di una piazza che deve risollevarsi e ha tutto per farlo".

SERIE D - Verso la stagione 2019-20: ecco le possibili date. Si aspetta solo l'ufficialità
MATERA - Maggi svela la scelta del suo tecnico: "Mi ha detto sì un top per questa categoria"