Tutto Calcio

NAZIONALE - Mancini: "Bravi ai ragazzi, ma che pubblico. Pozzo? Contano altre cose"

Redazione TuttoMatera.com
12.10.2019 23:36

Il ct Roberto Mancini, FOTO: FIGC.IT

"I ragazzi sono stati bravissimi. Vorrei ringraziare anche il pubblico dell’Olimpico, questa sera qui erano in tantissimi. I tifosi ci hanno sostenuto in tutti i momenti della partita". È l primo commento del ct Roberto Mancini che dopo la vittoria degli azzurri contro la Grecia, ai microfoni di Rai Sport ha commentato la conquista dei tre punti oltre che il traguardo per la qualificazione all’europeo.

SULLA PARTITA: "Nel primo tempo non abbiamo fatto benissimo. All’inizio eravamo contratti, forse anche perchè tornavamo a giocare a Roma dopo diverso tempo. Dedichiamo questa vittoria ai bambini del Bambino Gesù".

SULLE DIFFICOLTÀ: "Troveremo altre squadre che ci aspetteranno. Nel primo tempo c’è stata troppa frenesia nel cercare la giocata, invece dovevamo aspettare per trovare i varchi giusti. Nella ripresa siamo stati tecnicamente migliori e abbiamo creato anche alcune occasioni da rete".

SUL RECORD DI VITTORIE: "Pozzo è una leggenda perchè ha vinto due Mondiali, non per il record di vittorie. Il resto conta poco".

LE NOTTI MAGICHE: "Vediamo se si potranno rivivere quei momenti. Di sicuro, questo è un anticipo. Un pubblico così non si vedeva all’Olimpico da tempo. Speriamo di rivivere notti così anche a giugno".

GIRONE C - L'anticipo: Corazza lancia la Reggina nel derby. Vittoria e primo posto
NAZIONALE - Verratti: "Usciti da questo tunnel. Europeo? Vogliamo arrivare in fondo"