Primo Piano

UFFICIALE - Matera, bando per la manifestazione di interesse chiuso: ecco la nota del Comune

Roberto Chito
14.06.2019 16:24

Lo stadio XXI Settembre, FOTO: SANDRO VEGLIA

Era prevedibile. Ora, però, è arriva la conferma ufficiale: nessuna manifestazione d’interesse è giunta in Comune per poter riavviare il calcio a Matera. Dopo un mese, il bando per far ripartire il pallone biancoazzurro si è concluso nella maniera peggiore possibile con nessuna proposta.

Disattese le aspettative del Comune che si aspettava sicuramente qualcosa di più rispetto al nulla di fatto. Invece, alla fine, è arrivato un flop davvero clamoroso. Questo il comunicato ufficiale: "É scaduto alle ore 13 di oggi, 14 giugno 2019, il termine per la presentazione di manifestazioni di interesse a raccogliere la lunga tradizione sportiva del Matera calcio e a rappresentare la città nel campionato di Serie D a partire dal torneo 2019-2020".

Una proposta, però, è arrivata ma non era conforme: "Dall’istruttoria dell’ufficio sport risulta essere pervenuto, nei termini stabiliti, un solo plico contenente documentazione non rispondente alle richieste dell’avviso. Deve, pertanto, prendersi atto che non è stata presentata nessuna manifestazione di interesse ad avviare il nuovo progetto sportivo della società di calcio della città".

Uno scenario che negli ultimi giorni si è fatto largo. Perché dopo i vari interessamenti, di proposte presso Palazzo di Città non ne sono arrivate. Adesso, cosa avrà in mente il Comune? Una situazione che dovrà essere presa in mano ancora di più. Questo scenario, non può far assolutamente bene a tutta la città materana.

ITALIA - Tutto può cambiare in un anno: la lezione del ct Mancini ad una Nazione intera. E ora, tutto è possibile
LA RIFLESSIONE - Matera fa gola? Sì, ma per altro. Un passo falso che non doveva esserci