Tutto Calcio

SERIE A - Genova, una città in crisi: Sampdoria e Genoa pensano alla svolta? Situazioni diverse: ecco perchè

Redazione TuttoMatera.com
07.10.2019 11:15

Il tecnico Eusebio Di Francesco, FOTO: FONTE WEB

Inizio di campionato da dimenticare per entrambe. E non a casa, al momento, sono ultima e penultima. Per la Genova calcistica questa stagione 2019-20 non è affatto cominciata sotto i migliori auspici. Sampdoria e Genoa non decollano e a saltare, nelle prossime ore, potrebbero essere i rispettivi allenatori. Ma si tratta di questioni diverse.

La Sampdoria è in crisi nera. La squadra ha dimostrato di non seguire Di Francesco e il presidente Ferrero è pronto a cambiare. L’ex Sassuolo e Roma, aspetta l’accordo con il massimo dirigente blucerchiato per la rescissione consensuale. La possibile cessione societaria non ha assolutamente agevolato il lavoro del tecnico che adesso è pronto ad andare via. Per la successione, il primo nome è quello di Stefano Pioli che sa sicuramente di essere in ballo anche per il Milan. Si era parlato anche di Ranieri, Iachini e di Di Biagio.

E l’ex ct dell’Under 21 era stato proposto anche al Genoa, dove la panchina di Aurelio Andreazzoli è in bilico. Qui però, il Grifone contro il Milan ha fatto vedere ottime cose, rischiando di pareggiare la partita e mettendo alle corde i rossoneri in dieci contro undici. Anche qui il sogno è Pioli, anche se Andreazzoli ha comunque delle chance di restare in rossoblu. Ore decisive e di valutazione quelle che seguiranno.

ECCELLENZA - Quinta giornata: vola il Montescaglioso, ora è terzo. Sorrisino per il Pomarico, le altre ko. Il punto
SERIE A - Milan, ore calde e decisive: Giampaolo ai titoli di coda. Corsa aperta per la successione: al vaglio varie piste