I Play Off

Operazione Remuntada: Cosenza e Catania, è la vostra notte. Serve la grande impresa

Redazione TuttoMatera.com
10.06.2018 12:40

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Con la carica dei ventimila circa l’impresa per centrare la finale. Questa sera è soprattutto Nord contro Sud. Catania e Cosenza sperano di ritrovarsi di fronte fra sei giorni nella finale. Prima, però, bisogna studiare l’impresa. Entrambe, infatti, partono in salita questa sera, visto che dovranno rimontare la sfida d’andata. L’impresa non è facile, me sicuramente nemmeno impossibile.

Entrambe le sfide si giocano alla ore 20.30. Il Cosenza, dopo la beffa di tre giorni fa in quel di Bolzano e dopo aver percorso più di duemila chilometri fra viaggi di andata e ritorno, nel fortino del San Vito Marulla cerca l’impresa. La formazione di Braglia, infatti, non deve commettere gli errori commessi all’andata. Servirà una rete per poter sbloccare la partita ed incanalarla sui binari giusti. Cosenza che vuole scrivere un’altra bella pagina della storia di questi play off.

Deve ribaltare il match d’andata anche il Cosenza. La formazione di Lucarelli, dopo essere stata beffata da Marotta, non deve commettere nessun errore. È la sfida più attesa di queste semifinali play off. Il vantaggio è tutto del Siena che parte dell’uno a zero dell’andata. Ma nella bolgia del Massimino, tutto può accadere. Etnei che cercano la finale e vogliono portarla a casa per continuare a sognare.

   

PROBABILI FORMAZIONI: CATANIA-SIENA

CATANIA (3-5-2): Pisseri, Aya, Blondett, Bogdan, Barisic, Lodi, Biagianti, Mazzarani, Porcino, Russotto, Curiale. A disposizione: Martinez, Tedeschi, Semenzato, Marchese, Esposito, Rizzo, Bucolo, Caccavallo, Manneh, Di Grazia, Brodic. Allenatore: Lucarelli.

SIENA (4-3-1-2): Pane, Rondanini, Sbraga, Panariello, Iapichino, Bulevardi, Gerli, Vassallo, Guberti, Marotta, Neglia. A disposizione: Crisanto, Rossi, Solini, Dossena, Cleur, D’Ambrosio, Mahrous, Guerri, Damian, Cristiani, Emmausso, Santini. Allenatore: Mignani.

ARBITRO: Maggioni di Lecce (Lambardo-Mokhtar).

   

PROBABILI FORMAZIONI: COSENZA-SUDTIROL

COSENZA (3-5-2): Saracco, Idda, Pascali, Pasqualoni, Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio, Okereke, Tutino. A disposizione: Zommers, Boniotti, Calamai, Loviso, Trovato, Ramos, Braglia, Baclet, Perez. Allenatore: Braglia.

SUDTIROL (3-5-2): Offredi, Erlic, Baldan, Vinetot, Tait, Broh, Smith, Cia, Frascatore, Costantino, Candellone. A disposizione: D’Egidio, Bertoni, Smith, Fink, Zanchi, Berardocco, Boccolari, Gyasi, Oneto, Gatto, Heatley, Berardi. Allenatore: Zanetti.

ARBITRO: Volpi di Arezzo (Bercigli-Li Volsi).

Commenti

Casertana, D'Agostino: "Capuano in pole? Questa la reale situazione sulla panchina"
Tempo di vacanze? Ma non per tutti. Un club toscano parte con il pre-ritiro