Avversario

Rende, l'unico dubbio è in attacco? Un ex Matera insidia il posto di Vivacqua. Per Modesto, però, ci sono due assenti sicuri. Le ultime

Redazione TuttoMatera.com
07.12.2018 19:50

La maglia dei biancorossi, foto: Emanuele Taccardi

Probabilmente l’unico dubbio sembra essere in attacco. Maikol Negro settimana scorsa, contro la Casertana, è sceso in campo per novanta minuti e a questo punto si candida per una maglia da titolare contro la sua ex squadra. Questo, dovrebbe essere l’unico dubbio per Francesco Modesto.

Ovviamente, manca ancora la rifinitura di domani mattina che dovrebbe sciogliere ogni dubbio in casa biancorossa. Nonostante ciò, Modesto non dovrebbe cambiare molto. Ancora spazio al 3-4-3 che sembra essere il vestito giusto per i calabresi. Difesa robusta con l’esperto Sabato al centro, accompagnato da Germinio e Minelli. In mezzo al campo, Awua e Franco dovrebbero essere i due centrali con Blaze e Viteritti esterni alti.

In avanti, invece, Rossini dovrebbe essere il perno centrale con Laaribi e Negro o Vivacqua a contendersi l’ultima maglia. Molto dipenderà dall’allenamento di domani pomeriggio. Invece, chi non ci sarà sicuramente sono Godano e Actis. Il primo squalificato. Infatti, sconterà la seconda giornata di squalifica. Il secondo, invece, è infortunato e sui tempi di recupero non ci sono ancora notizie.

Commenti

Dentro e fuori dal campo: Matera, parte la doppia missione. Due binari collegati per il miglior futuro
Le ultime - Un ritorno e due in forse: Matera, il dubbio è il modulo