Serie A

Serie A, la quinta giornata: Comanda solo la Juventus, ma segue il Napoli. Crisi nera per la Roma

Redazione TuttoMatera.com
23.09.2018 23:00

L'esultanza di Bernardeschi e Cristiano Ronaldo, foto: Fonte Web

La Juventus continua ad essere la padrona del campionato. Seppur a fatica, i bianconeri riescono ad archiviare la pratica Frosinone. Il muro dei ciociari si sgretola solamente nel finale. Prima Cristiano Ronaldo, poi Bernardeschi regalano ai campioni d’Italia tre punti importantissimi per continuare a guardare tutti dall’alto.

Perché la prima inseguitrice della Juventus è il Napoli che nel match delle 12.30 rifila un secco tre a uno al Torino. L’undici di Ancelotti sta mostrando sempre più progressi. Nelle prime posizioni si comincia a vedere anche la Lazio. L’undici di Inzaghi archivia la pratica Genoa con un perfetto poker: Immobile e Caicedo sembrano aver trovato la giusta intesa e potrebbe essere un’arma in più. Continua a perdere punti il Milan che viene beffato dall’Atalanta nel finale di partita. Rossoneri belli per un tempo, ma neroazzurri che per ben due volte riescono a recuperare il risultato.

Notte fonda per la Roma che non vince praticamente dalla prima giornata. Giallorossi in vera crisi: a far festa è il Bologna di Pippo Inzaghi che si gode la prima vittoria e scaccia via tutte le voci di un possibile esonero. Continua a far punti anche l’Udinese di Velazquez. Friulani che vincono lo scontro diretto contro un Chievo sempre più in fondo in classifica e che devono ancora cancellare la penalizzazione.

Commenti

UFFICIALE - La Lega Pro dà l'ok: Vibonese-Matera, cambia l'orario
Roma, settimana decisiva per Di Francesco? E intanto spuntano tre possibili nomi