Gli Azzurri

Italia-Portogallo 0-0: Azzurri brillanti, manca solo il gol a Milano. Un'altra Italia infiamma San Siro

Redazione TuttoMatera.com
18.11.2018 11:03

Chiellini e Donnarumma a fine partita, foto: Figc.it

Il primo posto sarebbe stato comunque difficile. L’Italia continua i progressi fatti vedere ad ottobre, porta a casa un punto contro il Portogallo ma deve dire addio alla fase finale della Nations League. Ora testa alle qualificazioni per Euro 2020, vero obiettivo degli azzurri. La serata di San Siro, però, dà altre certezze all’undici di Mancini.

Subito sprint degli azzurri nei primi minuti. L’Italia ha la prima chance per sbloccare la partita con Insigne, favorito da un errore di Rui Patricio. Poi Immobile, non riesce a finalizzare. L’Italia, però, è un gran bel vedere. Ottimi scambi fra gli azzurri con il Portogallo costretto a chiudersi. La più grande occasione arriva verso la fine del primo tempo: stupendo lancio di Verratti per Immobile che si trova tutto solo in area. Rui Patricio, però, in uscita blocca il tiro.

Nella ripresa è ancora Italia: altro invito d’oro di Verratti per Biraghi, cross rasoterra per la girata di Chiesa deviata da Dias. Azzurri che calano un po’ alla distanza e Portogallo che riesce a prendere campo. Alla mezzora, i campioni d’Europa si fanno vedere: percussione di Cancelo che serve il neo entrato Joao Mario ma il suo tiro è alto. Nel finale, invece, è Carvalho ad impegnare Donnarumma.

Commenti

Raffaele: "Matera mai pericoloso, li abbiamo assediati. Penalizzati dall'arbitro: ecco perchè"
Nazionale, parla Mancini: "Meglio rispetto alla Polonia, fatto un'ottima prestazione. Il gol? Fondamentale, il problema si risolverà"