Calcio Mercato

Matera attenzione: due club puntano forte su un tuo esterno

Roberto Chito
03.12.2017 00:10

L'attaccante dei biancoazzurri Nicola Strambelli, foto: Sandro Veglia

Il calcio mercato è ancora lontano, ma è una lontana apparente. In realtà, non finisce mai e ci si guarda sempre intorno per poter capire come muoversi nelle successive finestre. Il calcio mercato, poi, sappiamo bene che fa una serie di giri immensi e a volte torna su obiettivi che non si sono più realizzati, con la speranza che si tutto diverso.

È quanto spera il Padova, che secondo quanto riportato da TuttoC.com, nel prossimo mese di gennaio proverà a sferrare un nuovo assalto per Nicola Strambelli. La trattativa fra l’esterno offensivo barese e i biancoscudati si arenò sul più bello, proprio mentre il giocatore stava per dirigersi in Veneto per firmare il nuovo contratto. Al momento di imbarcarsi, però, il numero dieci biancoazzurro ci ripensò e decise di restare nella Città dei Sassi. Non raccontiamo nulla di nuovo. E lo stesso giocatore, qualche settimana fa confermò che le cose andarono in questo modo. A gennaio, dunque, potrebbe esserci un nuovo assalto del Padova per Strambelli? Non è da escludere, visto che i biancoscudati nelle prossima finestra, cercheranno di rinforzare ulteriormente la squadra per poter staccare il pass per la Serie B.

Solo che i veneti, non sono i soli interessati a Nicola Strambelli. Infatti, c’è anche l’Alessandria che a gennaio dovrebbe optare per una rivoluzione repentina, cercando di trovare il giusto bandolo della matassa per disputare degli ottimi play off. E il barese, sarebbe una delle pedine finite sui taccuini dei dirigenti piemontesi. Il Matera, però, quasi sicuramente darà due di picche sia a Padova che ad Alessandria. Il numero dieci, infatti, è una delle pedine davvero importanti di questa squadra. Poi, soprattutto dopo il dietrofront di agosto, sembra impossibile che Strambelli lascia il Matera e che i biancoazzurri se ne privino.

Commenti

Fidelis Andria, Papagni: "Lavorato su tanti aspetti. Matera? Ecco cosa penso"
Il weekend delle giovanili - Under 15, per la continuità. Under 17 per il riscatto