Primo Piano

L'indiscrezione - Matera, novità sull'iscrizione: arrivano i primi segnali

Roberto Chito
13.07.2018 14:27

Il patron Saverio Columella, foto: Emanuele Taccardi

Nelle ultime ore sembra che ci sia stata un’accelerata per quanto riguarda l’ultima scadenza da rispettare. Secondo indiscrezioni raccolte da TuttoMatera.com, pare che il patron Saverio Columella era già a conoscenza di questo intoppo. Per questo, alla presentazione della domanda di iscrizione, la situazione era già delineata. All’appello mancavano i pagamenti delle ritenute Irpef e dei contributi Inps.

Dunque, niente di nuovo da parte di Via La Croce, dove si continua a lavorare alacremente per rispettare questa scadenza. Dubbi che quest’ultima pendenza sarà rispettata non ce ne sono. Infatti, dopo il fulmine a ciel sereno di ieri sera, in casa biancoazzurra sembra essere ritornato il sereno. Nelle prossime ore, il club lucano, con il patron Saverio Columella verserà i 450 mila euro mancanti per poter completare l’iscrizione. Purtroppo, questa situazione può essere regolarizzata solamente dopo il primo parere della Covisoc del 12 luglio. Questo, infatti, spiega anche il perché, in casa Matera il tutto è fermo.

Non resta che aspettare le prossime ore per capirne di più. In ogni caso, secondo quanto appreso da TuttoMatera.com, la situazione sarà regolarizzata nel breve tempo. Lunedì, infatti, sarà tutto ok e il semaforo da giallo, diventerà verde. Dovrebbe essere il segnale giusto per far partire la quinta stagione consecutiva in terza serie. Dopo varie vicissitudini, sembra che siamo arrivati al punto giusto per poter cominciare a parlare solamente di calcio.

A meno di clamorosi colpi di scena, nella giornata di lunedì, il Matera sarà regolarmente iscritto, dopo aver rispettato tutte le scadenze. Un ultimo step per poter compiere il passo decisivo. In queste ultime ore, però, in questo senso arrivano notizie positive. Saverio Columella, infatti, sembra essere pronto a ripianare i 450 mila euro per ripianare tutte le scadenze e partire con la nuova stagione.

Commenti

Semaforo giallo dalla Covisoc: ora il Matera deve aspettare ancora
Le prime sentenze della Covisoc: Serie C, fra resa totale e speranze. La situazione