Primo Piano

Verso l'esordio: Matera-Rieti, sarà anticipo o no? La situazione

Roberto Chito
12.09.2018 19:02

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

La Lega Pro ha fissato l’inizio del campionato per mercoledì 19 settembre. Durante la presentazione di questa mattina, però, il presidente Gravina è stato chiaro: "Le società potranno mettersi al lavoro per cominciare il proprio campionato anche fra domenica e lunedì. Chi vorrà, potrà cominciare anche prima". E la stessa cosa vale per Matera-Rieti che in queste ore si stanno organizzando.

Lucani e laziali, troveranno l’accordo per anticipare la partita nel weekend? Difficile. Il problema, infatti, al momento, sembra essere logistico. In quattro giorni è davvero difficile organizzare una trasferta di quasi 800 chilometri fra andata e ritorno. Dunque, ad oggi, è davvero difficile far giocare Matera-Rieti fra domenica e lunedì. Infatti, il presidente del club biancoazzurro Nicola Andrisani, intercettato da TuttoMatera.com, ha precisato: "Non dipende assolutamente da noi. Il Rieti, in tempi così ristretti difficilmente riuscirà a trovare un albergo ed organizzare la trasferta. Per questo, l’anticipo lo vedo difficile".

I due club, in ogni caso, avranno tempo fino alle ore 12.00 di domani pomeriggio per poter cominciare alla Lega Pro qualche decisione. Se non arriverà nessuna richiesta, toccherà a Gravina e ai suoi collaboratori predisporre il programma della prima giornata, magari insieme a quello dei primi tre mesi di campionato. Il Girone C, dunque, dovrebbe scendere in campo martedì, visto che comincerà di sabato fino a fine novembre.

Commenti

Matera Calcio, la nota: "Noi a La Martella? Sì, ma a queste condizioni"
Imbimbo: "Matera, adesso bisognerà lottare contro tutte. Boxing Day? Ecco cosa penso"