Serie A

UFFICIALE - Udinese, tutto come previsto: Tudor torna in bianconero per la seconda volta. E Pradè: "Nicola, il motivo dell'esonero"

Redazione TuttoMatera.com
20.03.2019 22:31

Il tecnico Igor Tudor, foto: Fonte Web

Riparte dai sette punti conquistati nelle ultime quattro partite dello scorso campionato. Riparte trovando un’Udinese che ha un solo punto di vantaggio sul terzultimo posto e un calendario davvero terribile.

Riparte per la seconda volta, tornando su quella panchina sulla quale si è seduto per troppo poco tempo nel finale della scorsa stagione. L’Udinese guarda avanti, e dopo l’esonero di Davide Nicola, nel pomeriggio di oggi ha affidato la panchina ad Igor Tudor che ha già diretto il primo allenamento. Così come la scorsa stagione, il tecnico croato subentra dopo due cambi. Questa volta, però, ha più tempo a disposizione per salvare l’Udinese.

"È stata una decisione sofferta, dolorosissima, ma necessaria per dare una scossa alla squadra. Igor Tudor sarà il successore". Con queste parole, il direttore dell’area tecnica Daniele Pradè ha congedato Davide Nicola dopo l’esonero di questa mattina e dato il benvenuto ad Igor Tudor, peraltro per la seconda volta in bianconero.

Commenti

Nazionale, fumata bianca per Chiesa: adesso si valuta l'utilizzo. E il ct Mancini prosegue le prove tattiche anti-Finlandia
Under 21, parla il ct Di Biagio: "Con l'Austria proverò qualcosa di nuovo: cerco delle indicazioni. Tonali e Meret? Valuteremo l'utilizzo"