Calcio Mercato

Il Matera prepara i colpi finali: Volume punta tre pedine in uscita dal Lecce

Roberto Chito
20.08.2018 14:50

Il centrocampista Giuseppe Maimone, foto: Emanuele Taccardi

Un ritorno e due volti nuovi? Sembra essere questa l’idea in casa Matera per questo finale di calcio mercato. Il club biancoazzurro, in queste ore sta lavorando per poter regalare al tecnico Eduardo Imbimbo esperienza e soprattutto qualità, per poter affrontare il prossimo campionato del Girone C, che si preannuncia molto più difficile rispetto all’ultimo disputato.

Secondo quanto riportato da Il Nuovo Quotidiano di Puglia, il Matera sembra aver chiesto ben tre pedine al Lecce. Si tratta del portiere Gianmarco Chironi, classe 1997, e dei centrocampisti Giuseppe Maimone, classe 1994 e Linas Megelaitis, classe 1998. Due under, con il secondo che non andrebbe addirittura a fare lista. In caso di ritorno di Maimone, però, il Matera vedrebbe completarsi tutte le caselle over, con nessuna possibilità di tesserare l’attaccante Gianvito Plasmati, ancora in prova. Ovviamente, sempre che non ci siano nuove uscite. Una situazione che il ds Luigi Volume sta valutando attentamente, con il Matera che sembra essere pronto a vivere da protagonista questi ultimi cinque giorni di calcio mercato.

Maimone, infatti, per il 3-5-2 di Imbimbo, sarebbe la giusta mezzala. L’ex Reggina, infatti, ha come ruolo naturale quello di centrocampista esterno. Con Auteri, nell’ultima stagione ha giocato come mediano, ruolo che non si addice alle sue caratteristiche. Stesso discorso per Megelaitis che tanto bene ha fatto nell’ultima stagione in Serie C. Parliamo di un under di sicuro avvenire, che il Matera potrebbe sicuramente valorizzare in questa nuova stagione. Il centrocampo, con queste due pedine sarebbe sicuramente completo. In caso andassero in porto, la pista Bangu sfumerebbe del tutto. Questo però, è un altro discorso.

Chironi, invece, andrebbe a completare il pacchetto dei portieri. Parliamo di un altro under che potrebbe dare un po’ più d’esperienza. Per il Matera però, sarebbe addirittura il quarto portiere. Forse, numericamente un po’ troppi per una stagione. Nonostante ciò, il ds Luigi Volume in questi giorni finali di calcio mercato sta lavorando per poter mettere a segno gli ultimi colpi. Dopo la buona base messa in piedi, adesso Imbimbo si aspetta qualche innesto di spessore.

Commenti

Calcio d'estate: domenica super per le squadre del Girone C in amichevole
Il Matera in campo per il memorial "Renato Carpentieri". I dettagli