Calcio Mercato

Auteri: "Matera, è tutto diverso. Catanzaro? Questa la situazione". Gli ultimi sviluppi. Il punto

Roberto Chito
21.05.2018 12:40

Il tecnico Gaetano Auteri in panchina, foto: Giuseppe Scialla

"Quest’anno, a Matera sono in scadenza. La situazione è completamente diversa rispetto alla passata stagione". A parlare è Gaetano Auteri. Colui che nelle ultime ore, per precisione da sabato mattina, viene accostato alla panchina del Catanzaro, dove ha già allenato nella stagione 2009-10, in Seconda Divisione, arrivando prima secondo, poi perdendo la finale contro la Cisco Roma.

E adesso, ci sono i presupposti per un ritorno? Di questo, Auteri ne parla con il giornalista Antonio Ciampa del Quotidiano del Sud, dicendo: "Non farmi dire niente. So benissimo il motivo di questa chiamata, ma per ora non c’è veramente nulla con il Catanzaro. L’interesse? Mi fa piacere assolutamente. Ho già avuto modo di dire che in Calabria sono stato benissimo e tornerei veramente volentieri. Ma al momento, non c’è altro". Poche parole da parte di Gaetano Auteri che fotografano una situazione che al momento sembra essere in assoluta evoluzione. Infatti, nelle ultime ore, fra il tecnico siciliano e il Catanzaro sembra esserci stato un contatto e, probabilmente fissato un primo incontro per questa settimana.

Situazione in evoluzione, perché dalla Calabria riferiscono che nelle prossime ore, il ds Logiudice incontrerà Pancaro per cercare di chiudere il rapporto. L’ex Juve Stabia, legato proprio all’ex difensore di Lazio e Milan, sembra essersi anche lui convinto di dare la svolta. E Auteri, è il nome che più piace al presidente Floriano Noto che per poter rilanciare il progetto Catanzaro vorrebbe contare su una figura importante per la categoria, importante per lanciare un segnale alla tifoseria giallorossa dopo una stagione deludente.

Le ultime indiscrezioni, però, riferiscono di una distanza fra domanda e offerta: durata del contratto ed ingaggio. Ovviamente, Auteri chiederebbe un contratto pluriennale, quantomeno un biennale. L’ingaggio del tecnico poi, è abbastanza alto e su questo, al momento, ci sarebbe una distanza. Normale che bisogna parlare e confrontarsi. Niente di definitivo al momento, ma il Catanzaro vuole Auteri e il tecnico ha aperto tutto le sue porte.

Commenti

Reggina, parla Taibi: "Per il tecnico, tempi brevi". E avanza una pista
UFFICIALE - Matera, arriva un'altra sanzione dal Tribunale Federale