Calcio Mercato

Matera, non dovevano arrivare tre pedine? Club attivo: partono le valutazioni. La situazione

Roberto Chito
06.11.2018 18:50

L'attaccante Mattia Montini, foto: Fonte Web

Tutto bloccato. Nonostante il presidente Rosario Lamberti, sabato pomeriggio aveva affermato che questa sarebbe stata la settimana di nuovi innesti, al momento tutto tace. Il tecnico Eduardo Imbimbo, si è ritrovato alle prese con gli stessi giocatori con i quali deve tirare avanti quantomeno fino alla sosta invernale. In quell’occasione, il Matera dovrebbe cambiare sicuramente faccia.

E nell’immediato? Secondo indiscrezioni raccolte da TuttoMatera.com nelle ultime ore, sembra che qualcosa si stia muovendo. Le valutazioni, però, sono diverse: quanto potrà dare benefici il mercato degli svincolati? Prendere oggi un giocatore, non lo metterebbe nelle discrete condizioni non prima di un mese. Il Matera, però, ha bisogno di rinforzi subito. Il presidente Lamberti era stato chiaro e nell’intervista concessa ai nostri microfoni aveva fatto capire che qualcosa si stava muovendo. La scorsa settimana erano rimbalzati tre nomi: il difensore Pecorini, il centrocampista Paghera e l’attaccante Montini. Il secondo, viste le parole rilasciate a Tuttomercatoweb.com ieri sera, possiamo tranquillamente escluderlo. E per gli altri? In questo momento, il problema del Matera è soprattutto in mezzo al campo e in attacco. Corso, in mediana sta facendo sicuramente meglio di Galdean. Anche Garufi non si dispiace.

Ovviamente, qualcuno con più qualità potrebbe dare linfa al reparto. Così come l’attacco. Orlando fa tanto movimento, corre dal primo all’ultimo minuto, ma servono i gol. L’impegno c’è. Nelle ultime settimane, Scaringella e Corado stanno deludendo. Dunque, una pedina come Mattia Montini, in questo momento potrebbe essere utile. Ma come sta? Questa è la domanda principale che tutti si stanno facendo. Anche perché, dalla partita contro la Viterbese sarà pronto Gianvito Plasmati. L’attaccante materano doc, nonostante i 35 anni, ha davvero tanta esperienza da mettere al servizio della formazione di Imbimbo. Oggi, fare mercato non è facile. Anche perché qualcuno dovrà pur fare le valigie.

Infatti, mettere sulle casse societarie altri contratti da rispettare e onorare, quando in squadra ci sono già 27 giocatori non è facile. Dunque, bisognerà fare necessità virtù cercando di azzerare prima la penalizzazione e arrivare al 30 dicembre con qualche punto in classifica. Il mercato degli svincolati per diverse questioni non offre grandi spunti, però qualcosa dovrebbe arrivare. Lamberti settimana scorsa parlò di tre innesti, e ha confermato lo stesso concetto nel post Trapani. Non resta che aspettare nuovi sviluppi.

Commenti

Il Gos dà l'ok: Matera-Viterbese, parte la prevendita. I dettagli
Lamberti: "Mercato, adesso c'è una logica. Paghera? Ecco la verità"