Primo Piano

Sicula Leonzio-Matera 3-0: Difesa biancoazzurra in tilt, arriva il tris. Si torna con i piedi per terra

Roberto Chito
22.09.2018 20:45

L'esultanza dei bianconeri, foto: Fonte Web

Gli errori difensivi costringono il Matera alla prima sconfitta stagionale. Pesante nel punteggio, perché i biancoazzurri sbagliano quelle cose che non devono sbagliare e da Lentini tornano a casa con tre schiaffi che fanno male ma che potranno servire per il prosieguo della stagione. Vince la Sicula Leonzio per tre a zero che costringe il Matera al primo ko che dopo la vittoria contro il Rieti torna con i piedi per terra.

Nel primo tempo, parte benissimo il Matera. Dopo sessanta secondi la formazione biancoazzurra va vicina al vantaggio. Botta di Galdean da fuori: miracolo di Polverino. Ci prova nuovamente Bangu ma la difesa di casa se la cava. Sicula Leonzio che alla prima occasione va in rete. Al 6’ dagli sviluppi di un corner di Squillace è Gomez che tutto solo, con un gran bel tiro al volo stampa in rete. Biancoazzurri che faticano a trovare la reazione e dopo nemmeno dieci minuti, i padroni di casa trovano il raddoppio. Altro svarione difensivo: Risaliti e Casiello non chiudono su Gomez che fa praticamente quello che vuole. L’ex Hellas Verona mette al centro per Rossetti che trafigge Farroni. La reazione del Matera, questa volta arriva con Galdean che prova a riaprire la partita. Ma è troppo poco per impensierire i padroni di casa. E al 39’ i bianconeri, vanno vicini al tris. Azione di Rossetti per Squillace che trova Gammone che ci prova: super miracolo di Farroni che devia in corner. Al 40’ altro lampo dei biancoazzurri: Orlando ci prova, ma la palla viene rimpallata dalla difesa avversaria.

Nel secondo tempo, la Sicula Leonzio ci mette tre minuti a trovare il tris. Gran pallone per Ripa che sfonda la difesa e viene atterrato da Forroni: per l’arbitro è rigore, oltre che giallo per il portiere. Dal dischetto, l’ex Catania spiazza il portiere biancoazzurro. Partita che è praticamente finita qui, anche se la Sicula Leonzio, al 15’ con Rossetti ha l’occasione per calare il poker. Il Matera, nonostante il pesante passivo continua a giocare. Ci prova Dammacco che impegna Polverino in corner. Nel finale poi, è Scaringella a pescare Dellino: conclusione non delle migliori, tiro telefonato peri il portiere che blocca senza problemi. Al 46’ botta di Russo per l’ottima risposta di Farroni che devia in angolo.

Partita senza storia al Sicula Trasporti Stadium. Matera che paga a carissimo prezzo i tanti errori commessi in fase difensiva. Soprattutto per quanto riguarda i primi due. Eppure, l’undici di Imbimbo non aveva cominciato assolutamente male. Il rimpianto maggiore è aver rovinato una partita per alcune defaiance che non si possono concedere. Una prova tutto sommato buona, anche se gli errori, in queste partite si pagano. Matera che deve ritornare sulla terra e pensare alla doppia sfida contro Vibonese e Bisceglie dove ci saranno importanti punti salvezza in palio.

   

IL TABELLINO

SICULA LEONZIO-MATERA 3-0

RETI: al 6’ pt Gomez (SL), al 17’ pt Rossetti (SL), al 4’ st Ripa su rigore (SL).

SICULA LEONZIO (4-3-3): Polverino, Talarico, Laezza, Ferrini, Squillace (dal 33’ st Aquilanti), D’Angelo, Esposito, Gammone (dal 33’ st Cozza), Rossetti, Ripa (dal 17’ st Russo), Gomez (dal 9’ st Esposito). A disposizione: La Cagnina, Giunta, Marano, Palermo, Sidibe, De Felice, Vitale. Allenatore: Bianco.

MATERA (3-5-2): Farroni, Risaliti, Stendardo, Auriletto, Triarico, Bangu (dal 9’ st Corso), Galdean (dal 21’ st Lorefice), Ricci (dal 12’ st Dammacco), Casiello (dal 11’ st Garufi), Scaringella, Orlando (dal 21’ st Dellino). A disposizione: Guarnone, Mascagni, Arpino, Sgambati, El Hilali, Hysaj. Allenatore: Imbimbo.

ARBITRO: Nicolò Marini di Trieste.

NOTE: Pomeriggio tranquillo su Lentini. Terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: Ferrini, D’Angelo (SL) e Farroni (M). Angoli: 5-3 per la Sicula Leonzio. Recupero: 0’ primo tempo e 4’ secondo tempo. Spettatori: 1000 circa con una ventina dei quali provenienti dalla Città dei Sassi.

Commenti

LIVE MATCH: Sicula Leonzio-Matera 3-0: Gomez, Rossetti e Ripa la decidono. Biancoazzurri prima spreconi poi sbagliano troppo. Rileggi il match
Girone C, i match delle 16.30 - Trapani, altra vittoria. Virtus, si parte male. I risultati