L'Intervista

Ricci: "Matera, conta vincere. La scelta? La migliore degli ultimi anni"

Roberto Chito
26.08.2018 22:30

Il centrocampista Manuel Ricci, foto: Sandro Veglia

"Sono felice di questo primo gol. In questo modo ho dato una mano alla squadra per poter ottenere tre punti importanti. Al di là di chi segna, il primo obiettivo è quello di squadra. Speriamo di continuare così". A parlare è Manuel Ricci, che a TuttoMatera.com, nel post Bisceglie-Matera, festeggia la prima rete con la maglia biancoazzurra dopo l’ottimo tre a zero messo a segno contro i pugliesi.

E sulla partita, il centrocampista Ricci, afferma: "Possiamo definirla una vittoria importante per tanti aspetti. Purtroppo, per noi che vogliamo sempre giocare la palla, il terreno di gioco non era dei migliori per farcela. È stata una difficoltà in più. Poi, ci trovavamo di fronte una squadra che era alla prima partita ufficiale della stagione. Hanno attraverso diversi problemi, un po’ come accaduto a noi contro il Potenza. Per questo non era una partita facile come tutti potevano pensare. Poi fortunatamente si è messa subito bene, visto che l’abbiamo sbloccata nei primi minuti".

Per Manuel Ricci, dopo diverso tempo, si tratta di un ritorno in Serie C. Il centrocampista atipico dei biancoazzurri spiega il perché della scelta Matera: "L’anno scorso, il mio obiettivo era quello di salire di categoria. Non appena mi è stato prospettato questo progetto, non ci ho pensato due volte ad accettare per poi trovare l’accordo nel giro di venti minuti. È stata un’occasione che ho preso al volo. Credo che negli ultimi cinque o sei anni, questa sia stata la decisione più giusta".

Commenti

Le pagelle post Bisceglie: Matera, ecco il migliore e il peggiore
Serie A, la seconda giornata: lo strano trio in vetta. Delusione Inter. Viola a valanga