L'Intervista

L'esclusiva - Lamberti: "I tempi della trattativa. La squadra? Già pronta"

Roberto Chito
29.07.2018 20:12

Il presidente Rosario Lamberti, foto: Emanuele Taccardi

"La possibile trattativa con un nuovo gruppo l’ho letta questa mattina perché non ne ero a conoscenza. Da questo punto di vista non bisogna chiedere a me, ma ai diretti interessati". Nonostante siano ore concitate e di pieno nervosismo, il presidente Rosario Lamberti non si impone il silenzio. Anzi, risponde a tutti: tifosi, giornalisti e possibili interessati, con la speranza di fare chiarezza, ovviamente per quanto può dire in un momento così complicato della trattativa. Cosa sta succedendo? TuttoMatera.com, ha provato a chiederlo proprio ad uno dei due soggetti interessati a questa vicenda.

Buongiorno presidente, ovviamente, in queste ore, la domanda è sempre la stessa: ci sono novità?

"A noi, la risposta verrà data nella giornata di domani. La proposta l’abbiamo formulata venerdì. Non possiamo far altro che aspettare come tutti i tifosi che ringrazio perché in queste ore mi sono vicini".

La giornata di venerdì sembrava essere una pura formalità per il passaggio di consegne, eppure non è stato così. Quali problemi sono sorti?

"Pazienza per come sia andata. Comunque vada saremo a Matera per una conferenza stampa e per salutare tutti".

Tutta questa situazione, però sta danneggiando il Matera visto che la stagione è pronta a partire. Non crede che il rischio maggiore è che squadra e tifosi possano pagarne le conseguenze?

"Noi siamo pronti a partire, e credo che se ne siano accorti tutti. In ogni caso, accetteremo con serenità qualsiasi tipo di decisione. Purtroppo, altro non possiamo fare".

In ogni caso, la rosa è pronta quantomeno per il 70 per cento?

"Forse anche di più. Comunque, in questo momento serve pazienza".

Commenti

Matera, che succede? Columella-Lamberti, c'è il terzo incomodo
L'indiscrezione - Matera, il profilo della possibile cordata interessata